15 ore fa:Musumeci a Corigliano-Rossano per il convegno su politiche del mare ed economia calabrese 
14 ore fa:Trebisacce: giro di vite della Polizia stradale
17 ore fa:Il Senato istituisce gli albi per le professioni in ambito educativo
13 ore fa:Azionariato popolare nel calcio: un Ddl potrebbe aprire alla partecipazione dei cittadini
12 ore fa:Sibari-Co-Ro, Simonini convoca la Conferenza dei Servizi decisoria sul Pfte
13 ore fa:Revival dance '90 a Terranova da Sibari, storia di mondi a confronto
16 ore fa:Castrovillari, gli studenti dei Licei Classici premiati con l’Incusa di Sibari
16 ore fa:La Senatore Vini trionfa al Vinitaly come Miglior Rosè Biologico
17 ore fa:CorriCastrovillari, Mimmo Ricatti conquista il campionato Master di mezza maratona di Genova
11 ore fa:«Sogno una città a misura di giovani che ci permetta di restare»

Fdi Co-Ro attaca Stasi: «Fa campagna elettorale con i soldi pubblici»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Il circolo cittadino di Fratelli d'Italia Corigliano-Rossano interviene sulla notizia apparsa su "Il Sole 24Ore" in cui veniva riportato l'esempio virtuoso di Rigenerazione urbana del Comune di Corigliano-Rossano.

«La notizia - riporta la nota - era di quelle belle, per davvero. Corigliano-Rossano aveva attirato le attenzioni del principale giornale economico italiano, il Sole 24 Ore. Invece no, no e ancora no. Si è trattato dell'ultimo atto di campagna elettorale, l'ennesimo, del sindaco Stasi, pagato con le casse del comune, come per gli inopportuni comizi che tiene regolarmente in occasione dei vari concerti. E così Stasi ha acquistato quel redazionale fatto girare ieri come "messaggio promozionale" sulle pagine di importante quotidiano nazionale, ma non per una promozione alla Città, bensì per sé stesso, per la sua campagna elettorale».

«Inutile dire - concludono - che saremmo felici che Corigliano-Rossano fosse riconosciuta a tutti i livelli nazionale ed internazionale, per meriti, non per spazi editoriali acquistati. Del resto lo abbiamo sollecitato con forza in occasione delle due ultime stagioni estive: a fronte di imponenti stanziamenti, in cambio c'è stata una scarsissima partecipazione di non residenti».

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.