3 ore fa:Situazione grave nella Sanità calabrese, “De Magistris Presidente” appoggia lo sciopero dell’Usb
2 ore fa:«Rilanciare la sede Inrca di Cosenza» è l’appello di Loizzo (Lega) al presidente Occhiuto
1 ora fa:Discarica Scala Coeli, veto della Ferrara: «Nessun ampliamento senza Green New Deal»
1 ora fa:Da Cassano un appello per rilanciare e potenziare la rete oncologia territoriale
3 ore fa:Mensa a Co-Ro, per il sindaco «il benessere degli studenti è al primo posto» e revoca il servizio in atto
4 ore fa:Nasce la Confederazione Pasticceri italiani Calabria: «Una bella e dolce realtà»
54 minuti fa:Da tre anni la stessa storia: cancelli di Bucita chiusi e lo spauracchio di una nuova emergenza rifiuti alle porte
2 ore fa:Truffe online, poche e semplici regole per evitare spiacevoli sorprese e salvaguardare il nostro conto
4 ore fa:Il “Movimento per la Vita” di Co-Ro compie 36 anni: da marzo diversi appuntamenti per celebrare l’evento
16 ore fa:Cariati, studenti in piazza per ricordare l’Olocausto e allontanare ogni forma di discriminazione

Cariati, Salvati chiede chiarimenti sulle fatture del servizio idrico

1 minuti di lettura

CARIATI - «Ai cittadini contribuenti del nostro Comune stanno pervenendo in questi giorni le fatture relative al Servizio Idrico, a titolo di acconto o conguaglio del corrispettivo per gli anni 2017, 2018 e 2019. Ciò sta creando moltissimi malumori e disagi nella popolazione sia per gli importi elevati, trattandosi di 3 annualità, sia per gli evidenti errori nel calcolo, eseguito peraltro su un consumo "presunto" per due annualità e sulla lettura del contatore indicata in fattura come "attuale" e, dunque, come avvenuta ma, invero, in molti casi (a detta dei cittadini) senza essere stata effettivamente eseguita».

È quanto scrive in una nota stampa Sergio Salvati che così continua: «Inoltre, molte fatture sono state inviate a precedenti intestatari delle utenze, nonostante le volture presentate o accertate d'ufficio, e addirittura a cittadini e/o attività commerciali da tempo già distaccate».

«Alla luce di quanto sta avvenendo – spiega - e per evitare ulteriori disagi e preoccupazione nei cittadini, tenuto conto anche dell'attuale periodo di crisi, e nell'interesse dell'Ente, che potrebbe subire numerosi contenziosi, nella mia qualità di Consigliere Comunale ho già chiesto un incontro con il responsabile dell'Ufficio comunale preposto per chiarimenti sulla questione».

«Invito, altresì, il Sindaco e il resto della Giunta Municipale a volersi prontamente determinare su tale problematica, assumendo gli opportuni provvedimenti di competenza a tutela del Comune e dei cittadini» conclude.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.