8 ore fa:Fondi consiliari, la Lega restituisce 155mila euro alla Regione «dimostrando di essere virtuosa»
6 ore fa:In Calabria «occorre rilanciare la medicina territoriale e la centralità del management sanitario»
5 ore fa:Corigliano-Rossano, Monsignor Maurizio Aloise ha fatto visita ai detenuti della Casa di reclusione
2 ore fa:Violenze domestiche, una donna condanna ad allontanarsi dalla casa di un familiare
7 ore fa:Ad Altomonte ogni alunno potrà fare “un tuffo nell’arte alla ricerca di se stesso”
4 ore fa:Riunione politica-programmatica della Lega a Corigliano-Rossano
8 ore fa:Personale di pittura di Nigro al Castello Aragonese di Castrovillari
3 ore fa:Green Pass: anche Corigliano-Rossano dice No. Sabato mattina in piazza
31 minuti fa:L'Amministrazione comunale incontra la Scuola Media Tieri, tema principale: sicurezza degli ambienti
11 minuti fa:Covid, diminuisce la pressione sugli ospedali calabresi ma Cosenza piange una vittima

Co-Ro, Vulcano: «A Piragineti i bimbi restano fuori dalle scuole non sanificate»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «Giusto così, prima le poltrone, poi casomai la città. Questa amministrazione comunale allo sbando, incapace di dettare le linee guida ordinarie, consumata dalle diatribe interne su poltrone, assessorati, amici da imbucare, amici degli amici da favorire è così assorbita dagli intrallazzi di corte da dimenticare cosa succede in città. La pulizia e la sanificazione delle scuole dopo le elezioni è solo uno dei tanti problemi e i bambini sono stati costretti a tornare a casa».

È quanto scrive in una nota stampa il consigliere comunale di Corigliano-Rossano, Raffaele Vulcano, capogruppo di Avanguardia Libera.

«L’organizzazione comunale – aggiunge - fa acqua da tutte le parti. Alcuni plessi utilizzati per le elezioni oggi non sono ancora stati sanificati e molte mamme non hanno fatto entrare i loro figli a scuola. All’apertura c’era il personale scolastico che a “colpi” di alcol etilico provava a mettere una pezza. Per quei bambini accompagnati dagli scuolabus il disagio è stato doppio poiché sono rimasti fuori in attesa che qualcuno li andasse a prendere».

«È accaduto a Piragineti – spiega - poche ore fa. E nessuno in Comune ha sentito il bisogno di provare a risolvere i problemi, ricordando per tempo a uffici distratti che le scuole vanno sanificate e igienizzate dopo le elezioni. A tre giorni dopo le elezioni».

«Compagno Stasi, prima era sempre attento a indossare caschetti e giubbini per solidarizzare e manifestare con la gente, adesso si ritrova rinchiuso nella sua torre dorata a tessere intrallazzi e fare calcoli sulla tenuta della sua maggioranza, circondato da zerbini che lo sobillano e che ripetono in coro insieme a lui che a Corigliano-Rossano è tutto perfetto. La ciliegina sulla torta è la nuova giunta di leccapiedi, radical chic, pseudo intellettuali e gente fuori posto tutti senza nessuna competenza specifica nelle deleghe affidate. Per fortuna il Municipio è ancora in Piazza del Popolo. Pensavo fosse su Marte».
 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.