6 ore fa:La grande festa di San Francesco di Paola sarà celebrata il 27 giugno
10 ore fa:Covid, in Calabria continuano a diminuire i nuovi casi (+72) - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
16 ore fa:Miss Hitler, difesa dall’avvocato Francesco Nicoletti, non risponde al gip
15 ore fa:Eccezionale grandinata nella Sibaritide, Coldiretti chiede immediata ricognizione dei danni
7 ore fa:La Sibaritide perde un pezzo di giornalismo: se ne va Antonio Benvenuto
14 ore fa:IL ROTOCALCO DELL'ECO - Una settimana di notizie in pillole
11 ore fa:ARIE E RECITATIVI – Vicoli, belve e verità
7 ore fa:Giustizia, Papasso scrive a neo presidente del tribunale di Castrovillari: «Massima collaborazione»
15 ore fa:Il talentuoso pallavolista Laurenzano passa alla Prisma Taranto in SuperLega
6 ore fa:Grandinata, Udc Cassano: «Regione celere, già domani sul territorio per quantizzare i danni»

Agricoltura, Ferrara (M5s): «Approvato fondo da 92 milioni per garantire al sud risorse adeguate»

1 minuti di lettura

BRUXELLES - «Grazie al costante dialogo con il ministro Patuanelli nessuna regione verrà penalizzata e riceverà meno risorse. È stato approvato dal MEF un fondo perequativo di circa 92 milioni, a favore di quelle regioni che nel nuovo criterio di riparto del Feasr avranno meno fondi».

È quanto dichiara in una nota l'europarlamentare del Movimento 5 stelle, Laura Ferrara, che così continua: «Un primo soddisfacente risultato, in questo modo non ci sarà nessuna regione che avrà un euro in meno, rispetto a quanto avrebbe avuto con il riparto dei criteri storici e sarà garantita l'applicazione piena dei Piani di sviluppo rurale».

«Rimango del parere – aggiunge -  che anche l'Europa debba ascoltare e soddisfare le esigenze di regioni storicamente in condizioni di svantaggio strutturale ed economico come, ad esempio, la Calabria e altre regioni del Sud e non solo».

«Bisogna ricercare criteri idonei a rispondere agli obiettivi generali dello sviluppo rurale e perseguire l'obiettivo primario di colmare il divario tra Regioni europee, mirando ad un giusto riequilibrio territoriale socio-economico e finanziario» conclude.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.