7 ore fa:A Cosenza il seminario "Didattica digitale: a che punto siamo? Prospettive per il futuro"
7 ore fa:La Filt Cgil Calabria promuove la formazione di giovani ferrovieri
6 ore fa:Sapia replica a Rapani: «Occorre elevare il livello della politica parlando di progetti e obiettivi»
5 ore fa:Inaugurata una sede di "Villapiana Futura" nello Scalo cittadino
6 ore fa:Strada Statale 106, primo confronto tra la Regione e l'associazione "Basta Vittime"
8 ore fa:Servizi Sociali Cariati, indetto avviso pubblico per short list di esperti
8 ore fa:La Calabria è uno scrigno di biodiversità. «Una carta vincente per a nostra Regione»
9 ore fa:Mimmo Bevacqua presenta il suo libro “La mia forza è la moderazione”
5 ore fa: IC Crosia primo classificato al Concorso Nazionale “Agri-coltura: costruiamo l’atlante dei Paesaggi Rurali italiani”
4 ore fa:Viaggi di istruzione, un altro autobus fermato alla partenza per carenza di requisiti

Pino Gentile inaugura un tassello della "Sila-Mare"

1 minuti di lettura
Nonostante le accese proteste, che già dal mattino avevano accompagnato il taglio del nastro per il nuovo tratto della "Sila-Mare", guastando lo spirito di un giorno di festa preannunciato da file di banchetti e dalla presenza anche di donne, bambini e anziani, l'assessore regionale ai lavori pubblici Pino Gentile si è concesso a stampa e televisioni, con discrezione e modi garbati. Seppur sovrastato da voci alterate e schiamazzi degni dei più agguerriti capi ultras, l'assessore ha risposto alle varie domande, restando basito di fronte a tanta rabbia e frustrazione, segni della delusione di una popolazione in attesa da 25 anni di un'opera pubblica più volte promessa e, allo stato attuale, ancora incompiuta. Per visualizzare l’intero articolo, rimandiamo all’edizione online de L’Eco dello Jonio: http://www.ecodellojonio.it/ventunesimo-numero-5-luglio-2014/
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.