18 ore fa:Detenuto turco prima mette a soqquadro il braccio di detenzione e poi aggredisce gli agenti della penitenziaria
17 ore fa:Lungro, il Collettivo Stipaturi contro il vile atto vandalico: «Il nostro tessuto sociale è da tempo lacerato»
22 minuti fa:Autonomia Differenziata, Iacucci: «Ora, il Presidente Occhiuto abbaia alla luna. Non ha più alibi»
18 ore fa:Grande successo al MuMam per l'incontro con lo scrittore Carmine Abate
19 ore fa:Consorzio di Bonifica, al via controlli straordinari contro abusi e sprechi d'acqua
1 ora fa:Arriva in Calabria la campagna Filcams "Mettiamo il TurismoSottosopra"
2 minuti fa:Laghi di Sibari, stagione estiva finita: lo Stombi riapre a fine luglio (forse!)
42 minuti fa:Corigliano-Rossano, 3 arresti per detenzione di cocaina e resistenza al pubblico ufficiale
1 ora fa:Il Medioevo nella Calabria jonica: una fase storica spesso sconosciuta
16 ore fa:La cittadina di Cariati si tinge di rosso Ferrari. Soddisfazione immensa

Lieto evento al centro visita “Cupone”. Sono nati due daini

1 minuti di lettura
COMUNICATO STAMPA Sono nati da un paio di settimane, a distanza di un giorno l’uno dall’altro, e sono subito stati affidati alle cure del personale veterinario e Forestale. Si tratta di due cuccioli di daino nati all’interno del “Centro Visita Cupone” nel comune di Spezzano Sila (CS), splendida struttura dell’Ufficio Tutela della Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato di Cosenza situata all’interno del Parco Nazionale della Sila. I due piccoli, di cui ancora non si conosce il sesso,in quanto è importante in questa fase non avvicinarsi a loro, sono nati dopo circa 28 settimane di gestazione. I daini sono una specie arrivata al Cupone nei primi anni 90. Ora bisognerà aspettare qualche settimana per conoscere il sesso dei due cuccioli e poter dare loro un nome. A sceglierli saranno i ragazzi dell’Aipd (Associazione Italiana Persone Down) che collaborano fattivamente con il personale del Corpo Forestale dell’UTB grazie ad un protocollo d’intesa a livello nazionale. Chiunque voglia vedere i cuccioli, potrà farlo recandosi al Centro Visita del Cupone dove potrà ammirare anche altre specie di animali presenti nei recinti faunistici e godersi lo spettacolo della natura che lo contraddistingue. Non è il primo caso di nascite nel centro del CFS. Negli anni scorsi ricordiamo il piccolo nato da mamma “Iona”, la cerbiatta ritrovata a Celico ed adottata dal Corpo Forestale.  
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.