6 ore fa:Incendio a Marina di Sibari: a fuoco un bar
9 ore fa:Oltre il mare c'è la questione porto: la visita di Musumeci riapre la grande vertenza BH - VIDEO GALLERY
12 ore fa:Rinnovo esenzione ticket, previsti lunghi tempi di attesa. «Costretti a pagare i farmaci»
10 ore fa:Diritti in Festa, a Crosia verrà celebrata la Giornata mondiale del Rifugiato
13 ore fa:Un anno di interventi del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria. Qui i dettagli
13 ore fa:Antoniozzi (FdI) risponde a Tavernise (M5s): «La sua analisi è del tutto irrazionale»
10 ore fa:Co-Ro si prepara ad una nuova edizione dei Fuochi di San Marco e della Festa di San Francesco
11 ore fa:Castrovillari, il consigliere comunale La Falce abbandona il gruppo consiliare del Partito Democratico
12 ore fa:La Cgil Cosenza organizza il seminario “Prevenzione è sicurezza”
10 ore fa:Niente spottoni elettorali, Musumeci a Co-Ro per presentare il nuovo (e storico) Piano Mare - VIDEO

L'associazione Apparté ricorda Fabrizio De Andrè a 25 anni dalla scomparsa

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - La Cantata per Faber è un evento collettivo per ricordare il grande Fabrizio De André a 25 anni dalla scomparsa organizzato dall'Associazione Apparté.

«L'evento - si legge nella nota dell'associazione - avrà luogo domenica 3 marzo con raduno alle ore 18 in Piazza Steri, ed è aperto a chiunque voglia trascorrere un pomeriggio fra musica e scoperta dei luoghi, utilizzando lo strumento della cantata che è espressione della passione genuina di chi ama la musica del cantastorie genovese e che viene portata avanti da anni in tantissime città d'Italia».

«La cantata sarà infatti itinerante nei vicoli e piazze di quella che De André avrebbe chiamato la Città Vecchia, e chiunque potrà portare uno strumento o semplicemente la propria voce per un momento di bellissima condivisione che nasce da un presupposto: nella cantata non ci sono spettatori ma solo protagonisti. L'evento si inserisce in quella che è la prima edizione di "...e Musicar camminando", rassegna che l'Associazione Apparté ha deciso di dedicare alle donne e agli uomini che hanno fatto la storia della musica italiana e che vedrà il Centro Storico di Rossano protagonista di un viaggio nel cuore del nostro cantautorato».  

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.