3 ore fa:Corigliano-Rossano: «Apri siamo i Carabinieri» e poi lo accoltellano
1 ora fa:Chiusura nefrologia, Stasi: «Ennesimo disastro targato Graziano-Occhiuto»
5 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
2 ore fa:Al via l'Estate a Sofferetti, tra fede e musica
21 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
19 minuti fa:Corona Maestro d’Olio 2024: i fratelli Renzo tornano a casa con l’ambito riconoscimento 
21 ore fa:La Vignetta dell'Eco
6 ore fa:Aggressione al vicino di casa e dinanzi agli agenti, assolto perché il fatto non sussiste
4 ore fa:Il cassanese Luigi Pascale vince il premio America Giovani
7 ore fa:Auto contro motociclisti: due feriti nel violento scontro di Cassano Jonio

Ennesimo atto vandalico alle scuole primarie di Mirto: rubati 22 computer

1 minuti di lettura

MIRTO (CROSIA) - «Mi aspetto una condanna corale». Così Rachele Donnici, dirigente dell'Istituto Comprensivo Crosia Mirto, sulla sua pagina social mostrando le foto dell'ennesimo atto vandalico subito da uno dei plessi della sua scuola. Le immagini sono raccapriccianti: vetri divelti, porte distrutte, serrature blindate scardinate; e poi, ancora, materiali informatici e per la didattica presi di mira e distrutti. I soliti vandali che continuano ad operare nella comunità traentina e che, anche questa volta, non sono andati via a mani vuote. «Sono stati rubati 22 PC... ed è stata distrutta la scuola», fa sapere ancora la dirigente.

Il fatto è avvenuto durante la notte scorsa e proprio stamani la responsabile della scuola si è recata negli uffici della locale stazione dei carabinieri, guidata dal comandante Alessandro Greco, per denunciare il tutto. Non si conoscono ancora le dinamiche dell'accaduto sul quale verrà aperta un'indagine da parte dell'Arma. Sicuramente chi è entrato dentro al plesso di Via del Sole, una scuola bellissima affacciata sul mare, probabilmente sapeva che avrebbe trovato un bottino interessante. In cambio, però, ha lasciato danni importanti per diverse decine di migliaia di euro oltre al danno morale di aver colpito una scuola. Un atto che - come ha ricordato proprio la Dirigente - dovrebbe davvero indignare tutti

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.