1 ora fa:Scifoni conquista Corigliano-Rossano con il suo "Frà - San Francesco, la star del Medioevo"
18 ore fa:Treno-shuttle Sibari-Aeroporto Crotone? Si sta già perdendo troppo tempo
2 ore fa:Avviata una collaborazione tra Lega Italiana Protezione Uccelli e le aziende risicole della Sibaritide
1 ora fa:Il rossanese Michele Abenante promosso dirigente superiore della Polizia di Stato
3 ore fa:Polizia di Stato, #senontiportononparto. Lo spot contro l'abbandono degli animali
3 minuti fa:Confcooperative Calabria: Nuovo consiglio regionale e obiettivi per il futuro
33 minuti fa:Porti e criminalità organizzata, Libera ha presentato il report "Diario di Bordo"
4 ore fa:Stop afa nella Sibaritide ma arrivano temporali e (forse) grandine
3 ore fa:Chiara Carlomagno di Villapiana è stata incoronata Miss Miramare
2 ore fa:Co-Ro, alla Cooperativa Sociale "Teniamoci Stretti" affidato il servizio primo soccorso per la festa della Madonna del Carmine

Continua a bruciare il territorio di Albidona: danni incalcolabili

1 minuti di lettura

ALBIDONA - Probabilmente siamo difronte all'incendio più grande e devastante degli ultimi decenni nell'area collinare dell'Alto Jonio cosentino, ancora più dannoso di quelli che si svilupparono nel 2021 e ancor prima nel 2017 sempre nella stessa area. Ad Albidona è, ormai, il terzo giorno di roghi e fiamme alte, le cui colonne di fumo si avvistano ormai da tutta la Sibaritide. Un incendio difficile da domare a causa della sua complessità dal momento che si è sviluppato in un'area altamente boschiva e scoscesa, difficile da raggiungere dalle squadre di terra. Tant'è che ancora stamani, dalle prime luci dell'alba, sul posto erano già operativi ben 4 canadair che stanno facendo la spola dal vicino mare Jonio fino alle colline in fiamme per cercare di spegnere e bonificare l'immenso incendio. Sul posto continuano ad operare i vigili del fuoco dei distaccamenti di Trebisacce e Policoro, le squadre della Protezione Civile arrivate da ogni angolo della Calabria nord-orientale e della Basilicata meridionale, e i tecnici di Calabria Verde.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.