14 ore fa:Calabria finalmente in linea con le direttive europee sull'economia circolare
2 ore fa:Anche oggi le piste di Lorica rimarranno chiuse a causa delle elevate temperature
12 ore fa:Elezioni comunali a Co-Ro, il passo avanti di Azione che punta tutto su Mattia Salimbeni
14 ore fa:Ufficio Postale a Mandatoriccio, presto una sede temporanea
11 ore fa:Il miraggio di un ospedale
12 ore fa:VOLLEY FEMMINILE - La Caffè San Vincenzo è vincente anche in Coppa Calabria
15 minuti fa:La Commissione Europea promuove col massimo dei voti la "Notte della Ricerca" Unical
13 ore fa:Salimbeni sui ritardi relativi ai progetti PinQua: «Non abbiamo più tempo, serve una task force»
13 ore fa:Ad Alessandria del Carretto nasce il Museo alessandrino delle Maschere
45 minuti fa:Il Pd di Co-Ro sull’alta velocità ferroviaria in Calabria: «Bisogna perseguire il progetto originario»

Continua senza sosta l'Operazione "Alto Impatto". Qui i risultati

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Proseguono le azioni di controllo del territorio attraverso l’Operazione denominata “Alto Impatto” nell’intera Provincia di Cosenza, che determinano l’efficacia del lavoro sinergico tra le Forze di Polizia, decisi in sede di Riunione Tecnica di Coordinamento presieduta dal Prefetto di Cosenza dottoressa Vittoria Ciaramella , predisposti in sede di tavolo tecnico dal Questore della Provincia di Cosenza dottore Giuseppe Cannizzaro, d’intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri Colonello Agatino Saverio Spoto e della Guardia di Finanza Colonnello Giuseppe Dell’Anna.
I predetti servizi hanno visto sul territorio la presenza congiunta dei militari dell’Arma dei Carabinieri,  della Guardia di Finanza, unità del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale”, specialisti delle varie Forze di Polizia nonché delle Polizie locali competenti.

I controlli dell’ Alto Impatto, finalizzati al monitoraggio di determinate zone  della provincia ad alta densità criminale, si vanno ad aggiungere a quelli quotidiani del controllo del territorio.
Sono stati effettuati nei  Comuni di Corigliano-Rossano, Cassano Jonio, Cetraro, Belvedere, controlli mirati, con particolare attenzione anche agli esercizi commerciali, nelle località con più alta densità criminale.

Nell’area urbana di Corigliano-Rossano, altresì, sono state accuratamente controllate quattro sale slot e sale scommesse e 3 concessionarie di rivendita auto.

I servizi disposti hanno complessivamente consentito di conseguire i seguenti risultati: 881 persone identificate; 632 veicoli controllati; 4 esercizi pubblici e/o aperti al pubblico controllati; 42 posti di controllo; 20 contestate violazioni al Codice della Strada; 2 veicoli sospesi dalla circolazione; 4 patenti di guida ritirate;

Alcune verifiche, inoltre,  sono state indirizzate al controllo delle persone sottoposte alla misura degli obblighi di legge.

Rilevante obiettivo  di questa sinergia tra le Forze di Polizia, è dato dall’azione di contrasto alla micro criminalità attraverso controlli specifici  con forme sempre più strategiche in grado di incidere sul compimento dei reati in genere.

I risultati complessivi dell’operazione Alto Impatto indicano la portata del contrasto  posto in essere verso ogni forma di illegalità sul territorio, e nel contempo aumentano la percezione di sicurezza nei cittadini.

I controlli in ambito provinciale da parte delle Forze di Polizia, senza interruzione,  continueranno anche nei prossimi giorni.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.