17 ore fa:Le eccellenze mediche puntano sull'Unical: superate le 100 candidature per la call internazionale
15 ore fa:Detenuto turco prima mette a soqquadro il braccio di detenzione e poi aggredisce gli agenti della penitenziaria
16 ore fa:Grande successo al MuMam per l'incontro con lo scrittore Carmine Abate
18 ore fa:Marathon degli Aragonesi: il re del Pollino è Antonio Vigoroso 
18 ore fa:A Co-Ro col solstizio d'estate parte un nuovo concept di degustazione identitaria: MinikƏ
19 ore fa:Secondo Vanity Fair tra i 5 borghi imperdibili dell'Alta Calabria anche Altomonte e San Sosti
14 ore fa:La cittadina di Cariati si tinge di rosso Ferrari. Soddisfazione immensa
17 ore fa:Consorzio di Bonifica, al via controlli straordinari contro abusi e sprechi d'acqua
14 ore fa:Lungro, il Collettivo Stipaturi contro il vile atto vandalico: «Il nostro tessuto sociale è da tempo lacerato»
20 ore fa:Vertenza Nuovo Pignone BH, Stasi farà ricorso contro l'autorizzazione ZES dell'Autorità Portuale

Tarsia, sequestrati 5 kg di cocaina: arrestato un 35enne

1 minuti di lettura

COSENZA - I Finanzieri del Comando Provinciale Cosenza, nell’ambito della consueta attività di controllo economico del territorio, hanno eseguito uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti che ha portato all’arresto di un trentacinquenne e al sequestro di circa 5 chili di cocaina, con l’accusa di detenzione illegale di sostanza stupefacente.

I militari della Compagnia di Castrovillari, in servizio di controllo nei pressi dell’area di servizio Tarsia est, dell’autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria, hanno fermato l'autovettura Fiat Panda condotta dal giovane. Nel corso dei controlli di rito, il conducente palesava enorme nervosismo e grande difficoltà a spiegare la destinazione e le motivazioni del viaggio. I finanzieri, quindi, hanno deciso di eseguire una perquisizione personale e del mezzo, anche con l’ausilio di un’unità cinofila, rinvenendo, in un doppiofondo ricavato all’interno dello sportello posteriore destro del veicolo, 4 panetti avvolti da nastro adesivo trasparente, sottovuoto, contenenti complessivamente Kg 4,894 di cocaina, al lordo del confezionamento.

La sostanza stupefacente scoperta e sequestrata, una volta immessa nelle piazze di spaccio avrebbe fruttato oltre mezzo milione di euro. Il conducente del veicolo è stato tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e, su disposizione del PM di turno della Procura di Castrovillari, è stato associato presso la Casa Circondariale di Castrovillari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente. L’attività della Guardia di Finanza di Castrovillari appena conclusa testimonia il costante impegno delle Fiamme Gialle volto a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti, con il duplice intento di tutelare la salute dei cittadini e debellare una delle principali forme di finanziamento della criminalità organizzata.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.