13 ore fa:Incontriamoci al Museo, Cariati inaugura il cartellone degli eventi natalizi
14 ore fa:Omicidio Aquino: una contrapposizione tra gruppi criminali per il controllo del territorio
11 ore fa:Dicembre di eventi a Corigliano-Rossano: parte la stagione teatrale con tutte le manifestazioni natalizie
13 ore fa:Il presidente di Mondiversi Antonio Gioiello nominato componente dell'osservatorio regionale sulla violenza di genere
15 minuti fa:A Cropalati un albero di Natale simbolo della pace: 1.650 mattonelle di lana per dire “no” alla guerra
44 minuti fa:Nella notte a fuoco due auto nel centro di Corigliano scalo. Si presume il dolo
12 ore fa:Lotto, scommesse e slot machine: alcuni vincono tutti gli altri restano in mutande
13 ore fa:Co-Ro, «a Via Cannata la situazione è peggiorata»
14 ore fa:Lavatrici, frigoriferi, pneumatici e anche contenitori di pesticidi… ecco cosa ci hanno restituito i fiumi
14 ore fa:Bevacqua (Pd) annuncia la partecipazione allo sciopero generale del prossimo 12 dicembre

Controlli antidroga: un arresto e una denuncia a piede libero nel cosentino

1 minuti di lettura

COSENZA - Nella serata di ieri, il personale della Polizia di Stato, impiegato in specifici servizi ad ampio raggio disposti dal Questore di Cosenza e volti al contrasto di forme di illegalità e del fenomeno dello smercio di stupefacenti in città, traeva in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un ventisettenne del posto, con precedenti di polizia.

I controlli che hanno visto impiegato personale della Squadra Mobile ed unità dell'Upgsp – Squadra Volante, hanno interessato diverse zone della città ad alta densità criminale. Durante la perquisizione eseguita presso l'abitazione dell'arrestato è stata rinvenuta e sequestrata sostanza stupefacente che è risultata essere, alle analisi della Polizia Scientifica, Hashish per un totale complessivo pari a grammi 1652 e marijuana per un totale di grammi 143. È stato rinvenuto, inoltre, materiale per il confezionamento, 3 bilancini di precisione e denaro contante, di diverso taglio, per un totale di euro 6100.

La droga, rinvenuta all'interno di una stanza di un appartamento occupata dal ragazzo, era occultata in maniera ordinata nei diversi cassetti dei mobili e altri arredi e perfino all'interno di un frigorifero, il tutto separato in confezioni opportunamente contraddistinte da diverse etichette che ne classificavano il tipo. Il giovane, in considerazione della considerevole quantità di sostanza stupefacente rinvenuta e gli elementi univoci e concordanti che facevano presumere l'attività di spaccio, quali il possesso di bilancino, il materiale per il confezionamento e la consistente somma di denaro, è stato tratto in arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed associato alla locale Casa Circondariale su disposizione dell'A.G. procedente.

Nell'ambito degli stessi servizi veniva denunciato in stato di libertà anche un ragazzo di nazionalità italiana, classe '92, trovato in possesso di grammi 17 di hashish e grammi 1,727 di marijuana, fermato dagli operatori della Squadra Volante, in una strada del centro cittadino. Il tutto si comunica nel rispetto dei diritti dell'indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell'attuale fase del procedimento fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) al fine di garantire il diritto di cronaca. 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.