8 ore fa:A Co-Ro un lunedì all'insegna dell'arte con le "Storie di pezza" di Angelo Gallo
13 ore fa:Marina di Sibari con un nuovo look: ecco la nuova piazza "Rosa dei Venti"
10 ore fa:Campana, iniziativa “green” dell’oratorio “Don Bosco”. I carabinieri diventano animatori d’eccezione
8 ore fa:Ha fatto tappa a Cassano il tour Italia Brilla - Costellazione 2022, al centro: la divulgazione scientifica
14 ore fa:Cassano Jonio, impalcatura si stacca dal palazzo: necessario intervento dei Vigili del Fuoco
14 ore fa:Primi risultati incoraggianti per l'uso dello Scout Speed a Calopezzati
7 ore fa:Scala Coeli, la BioValle del Nicà è accerchiata dal fuoco
12 ore fa:Ventura stuzzica il sindaco Labonia: «Nessuna polemica, ci stanno a cuore i problemi della gente»
11 ore fa:Storie d'Altri tempi - La grande guerra a Corigliano
9 ore fa:Un tipo quasi come noi

Avevano rubato l'auto con cui la mamma accompagnava la figlia disabile: ritrovata dai carabinieri

1 minuti di lettura

CASSANO JONIO - Le avevano rubato l’auto con la quale accompagnava la figlia disabile, i carabinieri l’hanno ritrovata e restituita alla legittima proprietaria. Una storia con un lieto fine che ha visto protagonisti i militari della Compagnia di Cassano Jonio. Nei giorni scorsi la Fiata Panda di proprietà di una donna che abita nel centro storico della cittadina delle terme era stata rubata nottetempo. Un gesto che ha mandato nello sconforto la donna perché quella automobile era per la figlia, diversamente abile, l’unico strumento di contatto con il resto del mondo. Grazie a quella Panda, infatti, la mamma poteva consentire alla figlia di socializzare accompagnandola nelle diverse attività che la ragazza svolge. Insomma, un gesto indegno che ha indignato l’intera e civile popolazione cassanese e che non è passato inosservato nemmeno ai carabinieri della locale compagnia, diretta dal capitano Michele Ornelli. Così subito si sono messi al lavoro e, nel giro di alcuni giorni, sono riusciti a ritrovare la Fiat Panda in località Giostratico. La vettura, fortunatamente, era intatta, senza parti mancanti e completamente integra. Non è chiaro se i malviventi avevano intenzione di sostituire le targhe e rivenderla o smontarla e rivenderne i ricambi oppure utilizzarla per attività criminali. Fortunatamente i militari sono intervenuti tempestivamente e l’hanno ritrovata nella contrada rurale nei pressi dell’ex discarica. Così, dopo i controlli e i rilievi di rito, i Carabinieri della stazione di Cassano, l’hanno potuta riconsegnare alla signora che potrà, così, tornare alla sua classica vita di sacrifici ma almeno potrà spostarsi insieme alla figlia senza troppe difficoltà.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.