11 ore fa:Inizia la movida estiva a Co-Ro ma la strada di Fabrizio Piccolo è piena di immondizia
10 ore fa:Per il CoRo Family Fest arriva "Zampalesta, u cane tempesta"
7 ore fa:Accusati di spaccio di droga, sono stati assolti due giovani di Corigliano-Rossano
4 ore fa:Schiavonea, Polizia locale in azione: maxi sequestro di migliaia di bijoux
Ieri:La Calabria sotto i riflettori della Rai: domani la prima delle due puntate di “Linea Verde”
6 ore fa:A Trebisacce nasce un emporio solidale per far fronte alla crisi e alla povertà
12 ore fa:U' San Giuvanni e quell'antico "patto" del comparaggio che nasce da... U' Pùpulu
5 ore fa:Rocca Imperiale nel Decennio francese, il Risorgimento e l’Unità d’Italia
3 ore fa:"Quella sera a Parigi" di Isabella Freccia è una storia d'amore che si divide tra passione e nostalgia
13 ore fa:8 ore e 35 minuti da Reggio Calabria a Sibari, in una regione che vuole fare turismo. Ma fate sul serio?

Ancora morti sul lavoro: perde la vita un giovane operaio nella Centrale del Mercure

1 minuti di lettura

LAINO BORGO - Questa mattina, all’interno della Centrale del Mercure nel comune di Laino Borgo, è morto un giovane operaio di origini africane, aveva solo 35 anni. Secondo le prime ricostruzioni l’incidente è avvenuto durante il fermo degli impianti per la manutenzione della centrale.

Il giovane operaio, residente a Brindisi lavorava per conto di una ditta esterna nell’esercizio di smantellamento della centrale, che non era più in funzione prima della bonifica. Pare che, l’operaio stesse sorvegliando su un ponteggio l’attività di smantellamento della centrale.

Forse il caldo, o forse un malore improvviso avrebbe causato la caduta dal pontile e la conseguente morte del giovane. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e quelli della Compagnia di Castrovillari. Sono in corso le indagini avviate con il coordinamento della Procura di Castrovillari per l’accertamento sullo svolgimento dei fatti.

 

 

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell'informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia