12 ore fa:Schiavonea, Polizia locale in azione: maxi sequestro di migliaia di bijoux
20 ore fa:U' San Giuvanni e quell'antico "patto" del comparaggio che nasce da... U' Pùpulu
14 ore fa:A Trebisacce nasce un emporio solidale per far fronte alla crisi e alla povertà
15 ore fa:Accusati di spaccio di droga, sono stati assolti due giovani di Corigliano-Rossano
21 ore fa:8 ore e 35 minuti da Reggio Calabria a Sibari, in una regione che vuole fare turismo. Ma fate sul serio?
18 ore fa:Per il CoRo Family Fest arriva "Zampalesta, u cane tempesta"
Ieri:La Calabria sotto i riflettori della Rai: domani la prima delle due puntate di “Linea Verde”
11 ore fa:"Quella sera a Parigi" di Isabella Freccia è una storia d'amore che si divide tra passione e nostalgia
13 ore fa:Rocca Imperiale nel Decennio francese, il Risorgimento e l’Unità d’Italia
19 ore fa:Inizia la movida estiva a Co-Ro ma la strada di Fabrizio Piccolo è piena di immondizia

Ancora un'auto a fuoco nella notte, in pieno centro a Rossano scalo

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Un'altra auto incendiata nella notte nella terza città della Calabria. Questa volta il rogo è divampato nel pieno centro dello scalo di Rossano, in via Taranto a due passi dalla centralissima piazza Le Fosse e da via Nazionale, cuore della movida rossanese. È sabato notte eppure la mano dei piromani agisce senza remore. Certo, anche in questo caso non è stato possibile accertare il dolo, ma è difficile pensare che Corigliano-Rossano e l'area ionica abbiano una particolare congiuntura sull'autocombustione delle autovetture.

Intanto stanotte l'ennesimo incendio. A fuoco una Fiat 500 parcheggiata appunto in via Taranto. Sul posto le squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano-Rossano, che hanno domato le fiamme dopo aver parzialmente distrutto la piccola utilitaria, e i carabinieri del nucleo operativo di Rossano.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.