3 ore fa:Violenze domestiche, una donna condanna ad allontanarsi dalla casa di un familiare
6 ore fa:Corigliano-Rossano, Monsignor Maurizio Aloise ha fatto visita ai detenuti della Casa di reclusione
1 ora fa:Covid, diminuisce la pressione sugli ospedali calabresi ma Cosenza piange una vittima
1 ora fa:L'Amministrazione comunale incontra la Scuola Media Tieri, tema principale: sicurezza degli ambienti
55 minuti fa:Un ex carabiniere rossanese finisce ai domiciliari, molestava un’intera famiglia
7 ore fa:In Calabria «occorre rilanciare la medicina territoriale e la centralità del management sanitario»
1 minuto fa:Calopezzati, la Fabbrica Tessile Bossio partecipa alla manifestazione nazionale Apriti Moda 2021
4 ore fa:Green Pass: anche Corigliano-Rossano dice No. Sabato mattina in piazza
6 ore fa:Riunione politica-programmatica della Lega a Corigliano-Rossano
1 ora fa:Con “Frantoi aperti” Cerchiara punta sul turismo esperienziale

Corigliano-Rossano, utilizzava un’auto rubata e con targhe trafugate: denunciato

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – I militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno denunciato un marocchino di 31 anni per il reato di ricettazione.

Nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Corigliano Calabro Scalo durante dei controlli straordinari in questa località Boscarello individuavano un’autovettura sospetta, parcheggiata nei pressi di un casolare in stato di abbandono, al cui interno vi erano due soggetti extracomunitari, che alla vista dei militari tentavano una disperata fuga.

Uno dei due veniva fermato dai militari, che successivamente lo identificavano in un cittadino 31enne del Marocco.

Dagli accurati accertamenti sul veicolo utilizzato dai due uomini, al cui interno vi erano ancora prodotti alimentari acquistati al vicino supermercato, risultava che era da ricercare, poiché denunciato oggetto di furto nel mese di marzo presso i Carabinieri di Massafra (TA).

Ma le scoperte non terminavano qui, infatti per rendere ancora più difficoltosa l’identificazione dell’autovettura, sullo stesso erano state apposte delle targhe rubate ed appartenenti ad altro veicolo, questa volta oggetto di furto a Pisticci (MT).

Per quanto sopra accertato e d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, il soggetto veniva denunciato per il reato di ricettazione in concorso, mentre il veicolo e le targhe sottoposte a sequestro penale, per svolgere ulteriori accertamenti tecnici, che potrebbero far figurare il reato ben più grave di riciclaggio.

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.