16 ore fa:Torna a Corigliano-Rossano "La camminata tra gli olivi" tra degustazioni ed escursioni. Ecco il programma
15 ore fa:Co-Ro, in consiglio approvata all'unanimità l'adesione alla strategia "Rifiuti Zero"
3 ore fa:Taglio ai privilegi, la proposta di legge di Tavernise (M5S): «Restituire, ai cittadini, fiducia nelle istituzioni»
34 minuti fa:Primo dirigente di Polizia, entro la fine dell'anno il Decreto ministeriale istitutivo
1 ora fa:ECO IN DIRETTA (puntata 3 - IV)- Co-Ro, si odono (fatali) sirene d’autonomia: nessuno guarda al futuro
17 ore fa:Cassano, sul possibile rincaro della spazzatura l'amministrazione rassicura: «Nessun aumento»
16 ore fa:A Villapiana arriva l’App del Comune: per fare segnalazioni e informarsi sulle opportunità di lavoro
16 ore fa:Co-Ro, a rischio le proroghe al 2033 per il demanio marittimo
2 ore fa:Rinnovate le cariche di FederVita Calabria: Antonelli nuovo presidente e Bruno vice presidente
16 ore fa:Cassano presenta “Differenze”: laboratori sperimentali di educazione di genere nelle scuole medie superiori

Vent'anni, una vita tranquilla ma con 100 grammi di marijuana nascosti nella cameretta

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto un 20enne, per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

Probabilmente avrà pensato che essendo incensurato e vivendo spesso in Germania nessuno lo avrebbe disturbato nelle sue attività di spaccio nella marina di Schiavonea, ma così non è stato e ieri di prima mattina i militari della Sezione Operativa ausonica unitamente a quella della Sezione d'Intervento Operativo di Vibo Valentia, hanno effettuato il blitz.

Riusciti ad entrare in casa, è iniziata una minuziosa perquisizione domiciliare, che dopo poco ha permesso al fiuto degli investigatori di trovare nella camera da letto del ragazzo quasi 100 grammi di marijuana, nascosti in un grande involucro di cellophane sottovuoto. Le attività si concludevano senza trovare altro. Tutto veniva sottoposto a sequestro penale, poiché ritenuto corpo del reato e mezzo dell’attività di spaccio.

Il 20enne, originario di Corigliano, d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, veniva dichiarato in stato di arresto e dovrà comparire presso le aule giudiziarie per rispondere del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

foto in copertina di repertorio

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.