10 ore fa:Vaccini, Bevacqua (Pd) chiede un incontro urgente al commissario Longo
7 ore fa:Calcio: Castrovillari, esonerato Mister Franceschini
10 ore fa:Copagri Calabria, Francesco Macrì è stato eletto presidente
11 ore fa:Al via la raccolta di libri di comunità a Corigliano-Rossano
9 ore fa:Covid, l'Asp finalmente pubblica i dati comune per comune... grazie a La Regina e a Rizzo
11 ore fa:«Riaprire locali e ristoranti a cena, imprenditori sono allo stremo»
11 ore fa:Trebisacce, Mundo chiede un incontro ai Sindaci per definire le proposte attinenti al Recovery Plan
10 ore fa:ECOSALUTE (puntata 6) - Trigliceridi e colesterolo alti. Cause e rimedi
9 ore fa:Corigliano-Rossano, una statua che trasmette speranza dimora davanti all'oratorio di Maria Madre della Chiesa
10 ore fa:Tari: Castrovillari attiva il canale telematico per contrastare le anomalie

Blitz dei Carabinieri: sequestrati 80 kg di carne e salumi

1 minuti di lettura

COSENZA - I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo, hanno effettuato nei giorni scorsi un controllo presso una macelleria situata a Settimo di Montalto Uffugo, finalizzato ad assicurare il rispetto della tracciabilità del prodotto e delle norme igienico-sanitarie nell’ambito di una campagna di controlli sulla filiera della carne e dei prodotti alimentari da essa derivanti.

All’esito del controllo è emerso che il legale rappresentante, aveva posto in vendita, pronti per essere immessi sul mercato svariate confezioni di insaccati al dettaglio provenienti da animale suino, mentre alcuni filari di carne cruda erano in fase di stagionatura ed altre già stagionate, tutti inosservanti a garantirne la relativa tracciabilità. Inoltre poste sopra il banco espositore refrigerato, sono state rinvenute 45 confezioni termosaldate in regime di sottovuoto di insaccati vari, le cui etichette non recavano le informazioni obbligatorie tipo la quantità di taluni ingredienti (allergeni), la quantità totale dell’alimento, il relativo valore nutrizionale ma soprattutto l’assenza delle condizioni di conservazione.

Tutta la merce il cui valore ammonta ad oltre 1000 Euro, per un totale di oltre 80 kg è stata sottoposta a sequestro cautelativo e comporta la confisca e la distruzione della stessa. Al responsabile dell’esercizio commerciale è stata inoltre contestata una sanzione amministrativa di oltre 3500 euro e la segnalazione all’autorità sanitaria.

Tale tipologia di controlli ha come fine quello di scongiurare il pericolo che carne di dubbia provenienza, priva delle necessarie informazioni sulla tracciabilità e la profilassi o delle garanzie di sicurezza igieniche minime, giunga sulle tavole dei cittadini. I Carabinieri Forestale invitano i consumatori a leggere con attenzione le etichette dei prodotti acquistati facendo attenzione alle relative direttive.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.