7 ore fa:La rivoluzione dell’idrogeno, Ferrovie della Calabria presenta il progetto
4 ore fa:A Longobucco «mancano medici mentre aumentano i casi covid»
3 ore fa:Covid, in Calabria sale al 9% la pressione sulle terapie intensive e si registrano 3 vittime
2 ore fa:Protocollo d’Intesa tra l’Unpli Cosenza e Anpal Servizi
33 minuti fa:Castrovillari, edizione limitata per le palle di Natale ispirate al portale in pietra di San Giuliano
6 ore fa:VOLLEY - Amaro in bocca per il team Rossano: Sconfitto da Reggio, avrebbe potuto vincere
5 ore fa:Giornata nazionale della colletta alimentare, a Castrovillari raccolti 6.570 chilogrammi di cibo
1 ora fa:Cosenza, congresso su “Emergenza covid-19 e le risposte del servizio Sanitario”
3 ore fa:Otto realtà della provincia di Cosenza premiate dall’Accademia Italiana della Cucina
1 ora fa:Prefinali di Miss Italia, oggi gareggiano le nove Miss calabresi

Confindustria Cosenza offre all'Asp la disponibilità delle proprie aziende per aggredire il Covid

1 minuti di lettura
«Non c'è più tempo da perdere, i segnali sono inequivocabili ed allarmanti. Da qui al prossimo mese di novembre il Covid-19 potrebbe toccare punte di contagio difficili da controllare al punto da poter mandare in tilt il sistema dell'ospedalità calabrese. Abbiamo pochi giorni e pochissimo tempo a disposizione per attrezzarci nell'attività di prevenzione e provare ad evitare il peggio, nella consapevolezza che non possiamo consentirci una recrudescenza della pandemia». Così, in una nota, il presidente della sezione Sanità di Confindustria Cosenza Giancarlo Greco, che offre al commissario dell'Asp di Cosenza, Bettelini, la massima disponibilità a collaborare. «In momenti di assoluta emergenza come quelli che stiamo vivendo, serve lavorare con spirito di squadra ed in sinergia. Servizio sanitario pubblico e servizio sanitario convenzionato con il servizio pubblico devono procedere fianco a fianco. Nessuno può ragionevolmente credere di poter fare da solo. Per provare a proteggere i cittadini della provincia di Cosenza da quello che è un rilevante rischio pandemico ci rendiamo disponibili, come sezione Sanità di Confindustria Cosenza, ad un incontro urgente con i vertici dell'Azienda Sanitaria per mettere a punto una campagna di screening da effettuare a tappeto e che appare, allo stato dei fatti, la più efficace forma di scudo sanitario a favore dei cittadini. Solo con una azione condivisa e coordinata tra tutte le competenze del territorio - conclude Giancarlo Greco - si potrà provare a proteggere la popolazione dai rischi una pandemia dai contorni pesanti e dolorosi».
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.