10 ore fa:Domani al Castello Flotta l'evento “La musica una compagna per tutta la vita”
12 ore fa:I Marcatori Identitari Distintivi come esperienza turistica competitiva
6 ore fa:La Vignetta dell'Eco
9 ore fa:Prossimamente in libreria il nuovo libro di Carlino: “Rossano e il suo Codex nella Letteratura”
11 ore fa:Sanità precaria, il grido di allarme di Corigliano-Rossano Pulita
6 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
12 ore fa:Cariati, al vaglio le candidature per la Commissione per le Pari Opportunità e Politiche di genere
7 ore fa:Le ali a Crotone, aspettando un sussulto dei nostri territori
11 ore fa:Nell’oasi di pace e relax Barbieri torna il format ‘Na birra nell'orto
10 ore fa:La Regione Calabria applica per la prima volta la legge che regolamenta le Lobby

Antonello Graziano è il nuovo vicepresidente nazionale di Federsanità

1 minuti di lettura

ROMA – Nella sala conferenze del Pio Sodalizio dei Piceni a Roma si è svolto il VII Congresso Nazionale di Federsanità a cui ha preso parte anche il Direttore Generale dell’Asp di Cosenza, Antonello Graziano, eletto vicepresidente Nazionale.

Durante l’evento, Fabrizio D’Alba, Direttore Generale del Policlinico Umberto I di Roma, è stato eletto Presidente Nazionale. Il suo mandato mira a far sì che Federsanità contribuisca in modo autorevole alla nuova fase del sistema socio-sanitario, attraverso iniziative innovative provenienti da aziende sanitarie e comuni, diventando una voce influente e ascoltata.

Dopo l’elezione del Presidente, il congresso ha definito la composizione della Vice Presidenza e dell’esecutivo. Grande soddisfazione per Federsanità Anci Calabria, presente con una delegazione composta da Giuseppe Varacalli, Antonio Graziano, Simona Carbone, Riccardo Borrelli, Franco Caccia, Sergio Pititto e Luisa La Colla. Antonio Graziano, Direttore Generale dell’ASP di Cosenza e coordinatore dei DG di Federsanità Anci Calabria. Inoltre, Lucia Di Furia, Direttore Generale dell’ASP di Reggio Calabria, è stata nominata membro dell’esecutivo nazionale.

Graziano e Di Furia hanno espresso soddisfazione per i nuovi incarichi, promettendo di rappresentare al meglio la voglia di sinergia e innovazione, grazie alla loro esperienza nel duro lavoro e nelle sfide complesse. Il presidente Varacalli, congratulandosi, ha auspicato che questo nuovo assetto possa dare a Federsanità quel cambio di passo necessario per diventare un interlocutore istituzionale importante.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.