1 ora fa:Urbact, dopo la visita della delegazione greca a Co-Ro le "buone pratiche" diventano modello
3 ore fa:A Rocca Imperiale la presentazione del libro “Buon Giorno, Prete”, nel ricordo di padre Domenico
54 minuti fa:Mimmo Bevacqua presenta il suo libro “La mia forza è la moderazione”
4 ore fa:Antoniozzi (FdI): «Riteniamo che Pasqualina Straface sia il migliore sindaco possibile per la città»
2 ore fa:L'ex senatrice Abate rivendica quanto fatto per la Calabria
4 ore fa:Ritorna in Calabria la nona edizione del Cicogna day della Lipu
3 ore fa:VOLLEY - "Marathon Experience" alla fase finale
24 minuti fa:Servizi Sociali Cariati, indetto avviso pubblico per short list di esperti
1 ora fa:Mandatoriccio, attesa per i festeggiamenti di San Francesco di Paola
2 ore fa:Eolico off-shore, le pale eoliche potrebbero essere assemblate nel Porto di Corigliano-Rossano

Crollo ponte Sila-Mare, il Ministro Salvini incontrerà venerdì prossimo il sindaco di Longobucco

1 minuti di lettura

LONGOBUCCO - «Su richiesta del Commissario Regionale della Lega il Ministro Matteo Salvini ha fissato un incontro con il Sindaco del Comune di Longobucco, Giovanni Pirillo, presso il Ministero delle Infrastrutture per la mattina di venerdì prossimo. Un incontro di rilevante importanza per mettere a fuoco la vicenda del crollo del ponte che collega la città con il resto della Calabria e per verificare le modalità ed i tempi per trovare una celere soluzione. Il Commissario accompagnerà il primo cittadino in modo tale che possa poi seguire anche nel prosieguo la vicenda e poter così sostenere le necessità del territorio. Saccomanno, ringrazia il Ministro Matteo Salvini che ha accettato immediatamente la richiesta, dimostrando di come sia attendo per le necessità dei territori ed in particolare per la Calabria. Certamente, sarà un incontro fruttuoso che servirà, appunto, per cercare una soluzione possibile in tempi brevi».

Lo dichiara Giacomo Francesco Saccomanno, Commissario Regionale della Lega Calabria.     

     

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

26 anni. Laurea bis in Comunicazione e Tecnologie dell’Informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia