3 ore fa:Fondi consiliari, la Lega restituisce 155mila euro alla Regione «dimostrando di essere virtuosa»
14 minuti fa:Corigliano-Rossano, Monsignor Maurizio Aloise ha fatto visita ai detenuti della Casa di reclusione
1 ora fa:In Calabria «occorre rilanciare la medicina territoriale e la centralità del management sanitario»
17 ore fa:Co-Ro, «la partenza dell’anno scolastico è un importante segnale»
18 ore fa:Il Parco del Pollino consegna 9 minivan ibridi per la mobilità sostenibile. Severino: «Morano non ha aderito»
16 ore fa:Calcio, Castrovillari alla ricerca della prima vittoria casalinga
15 ore fa:Cosenza, ecco i vincitori del festival della cinematografia sportiva
3 ore fa:Personale di pittura di Nigro al Castello Aragonese di Castrovillari
2 ore fa:Ad Altomonte ogni alunno potrà fare “un tuffo nell’arte alla ricerca di se stesso”
17 ore fa:Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP, presentata oggi la nuova campagna di comunicazione

Fotografa la scheda in cabina elettorale, denunciata una 62enne di Castrovillari

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI – Non ci ha messo molto a fare il giro del web la notizia di una 66enne che avrebbe scattato una foto alla scheda elettorale nel momento del voto.

I fatti risalgono a pochi giorni fa, contestualmente alla chiamata alle urne del 3 e 4 ottobre, per eleggere il nuovo consiglio regionale. La donna, una 62enne di Castrovillari, una volta aver ricevuto la scheda e la matita ed essersi introdotta nella cabina elettorale, avrebbe scattato “sonoramente” una foto.

Ad insospettire i componenti del seggio proprio l’inequivocabile suono della foto scattata con il suo cellulare, cosa che ha spinto il presidente ad allarmare la Polizia che si trovava lì intorno a presidiare le varie sezioni.

Una volta sul posto, gli agenti hanno provveduto a controllare il telefonino della donna appurando l’effettiva presenza della foto scattata alla scheda. La 62enne è stata così denunciata.

Paola Chiodi
Autore: Paola Chiodi

Curiosa, solare e precisa. Laureata in Comunicazione e Dams all'Università della Calabria, ha perfezionato gli studi con un Master in Giornalismo e Comunicazione insieme alle più grandi firme del panorama nazionale. Dal copywriting e la comunicazione per il web è entrata da subito nel mondo del giornalismo televisivo, come inviata e conduttrice di format, speciali e servizi. Si occupa di eventi culturali, per i quali è responsabile dell'ufficio stampa e cura la comunicazione istituzionale di associazioni e confederazioni nazionali. La sua più grande passione è l’arte, ma adora anche il vintage e il teatro (dalla commedia all’opera).