5:30 pm:Crosia: bando piano mare, prorogato il termine per la presentazione delle domande
6:47 pm:Cultura e impresa, da Corigliano Rossano l’algoritmo per ripartire
6:30 pm:Alla Camera presentato un emendamento da 10 milioni di euro per l’Ospedale di Cariati
6:12 pm:Parroco positivo a Mandatoriccio: arriva l'ufficialità dall'Arcidiocesi: «Subito la sanificazione della Parrocchia»
6:12 pm:I Sindacati: «Sull’agguato a Cassano serve una reazione. Fiducia nella magistratura»
5:20 pm:Andrea Denegri è il nuovo direttore della UOC Chirurgia Toracica dell’Annunziata di Cosenza
9 minuti fa:Caloveto, dopo il maltempo è tornato il sereno: il sindaco ringrazia il Consorzio di bonifica
6:30 pm:“Positivi alla lettura”, all’Istituto Comprensivo di Cariati con Libriamoci
5:44 pm:La lettera ad Ursula Von der Leyen: «Bloccare il Recovery Fund all’Italia, vogliono usarlo contro il Sud»
38 minuti fa:Giornata della disabilità, a Co-Ro il Movimento per la Vita si batte per una nuova inclusione

A Corigliano-Rossano il raduno delle auto sportive Lotus

1 minuti di lettura

Il prossimo 18 e 19 Settembre per la prima volta nella terza città della Calabria verrà ospitato il raduno delle sportive Auto Lotus.

Storico marchio inglese nonchè vincitore di 7 titoli Mondiali in Formula 1, guidate da piloti del calibro di Jim Clark, Mario Andretti, Emerson, Fittipaldi, Senna. Le vetture coupé e spyder saranno presenti grazie all'impegno del " C.L.I. - Club Lotus Italia", capitanato dal Presidente Paolo Zannelli di Montecatini Terme e, coadiuvato nell'occasione dell'evento, dal concittadino nonchè socio Lotus Renato Loria. L'evento si svolgerà nell'arco temporale di tre giorni, di cui due di questi nel nostro territorio:

Venerdì 18 Settembre arrivo tardo pomeriggio nella Città del Codex e, visita dei piloti al Museo Amarelli; successivamente esposizione delle autovetture, nel piazzale antistante la Torre di lido S. Angelo, dove dalle 20.30 alle 23.00, curiosi ed appassionati potranno ammirate le auto in esposizione.

Sabato 19 Settembre dalle 8.30 alle 10.30 le vetture sfileranno per le vie del Centro Storico di Corigliano-Rossano a.u. Rossano, per sostare poi in Piazza Steri. I soci saranno ospitati nella location di Palazzo San Bernardino dove ad attenderli vi sarà una ricca colazione di benvenuto ed i saluti delle autorità competenti.

A seguire, visita guidata tra le bellezze del patrimonio storico/artistico di Rossano, come la Cattedrale della Ss Achiropita, il Codex Purpureus Rossanensis e lo stesso Museo Diocesano. Nella tarda mattinata la carovana lascerà la Città di Corigliano-Rossano per spostarsi in quel di Morano Calabro dove seguirà sosta con rinfresco e saluto delle istituzioni. Con il supporto dei componenti della Morano Motorsport, organizzatori della «cronoscalata Morano/Campotenese», competizione valida per il «Tivm» (Trofeo italiano velocità montagna), i soci Lotus, percorreranno a bordo delle loro vetture i 7,1 km dell'intero percorso della cronoscalata. Seguirà pranzo sulla Costa Ionica c/o la splendida location del Castello Federiciano di Roseto Capo Spulico. Nel tardo pomeriggio il gruppo convergerá in quel di  Matera, con visita guidata dei «Sassi». Nella giornata di domenica la città di Matera, ospiterà la gara Lotus di «regolarità a tempo». Il servizio di «Safety Biker», verrà garantito da: Luigi D'Errico, Flavio Pacenza e Luigi Pirillo, soci dello storico Motoclub Rossano «S. Acri - M. Greco».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.