16 ore fa:Il comune di Cariati aderisce alla proposta di marketing territoriale di Visit Italy
4 minuti fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
16 ore fa:Amministrative Co-Ro, scontro tra coalizioni su Piazza Portofino
2 ore fa:Archeologi per un giorno: i bambini del Polo dell’infanzia Magnolia sulla tracce di Sybaris
15 ore fa:Imprese e lavoro, il cassanese Leonardo Sposato nominato presidente di AEPI Calabria
1 ora fa:Appiccarono il fuoco a due autovetture: in manette due cassanesi
1 ora fa:Detenuto accusato di falsa testimonianza è stato assolto perché il fatto non sussiste
15 ore fa:Conclusa la prima edizione del progetto “Marathon Experience” a Corigliano-Rossano
17 ore fa:L'ostinazione del "però" che continua a farci perdere il sogno dell'avvenire
16 ore fa:La Vignetta dell'Eco

A Frascineto presto fruibile il sentiero Arcobaleno, dotato anche di tavolette braille

1 minuti di lettura

FRASCINETO - In fase di ultimazione nell'ambito del Bando dei borghi, il sentiero Arcobaleno, ubicato nella parte collinare di Eianina.

Il sentiero potrà essere utilizzato anche da persone con disabilità, in quanto è capace di assicurare al non vedente il senso di orientamento e la sicurezza nello spazio intorno ad esso, quasi guidandolo attraverso la natura grazie alle tavolette braille (Il codice braille è il metodo di lettura e di scrittura per ciechi e ipovedenti) che descrivono la relativa area in cui si sta sostando e le specie arboree e arbustive collocate nelle vicinanze e della fauna outoctona della zona.

Ci sono anche diverse  aree di sosta (dotate di panche in legno) poste a intervalli lungo il percorso. Infine c'è anche un area pic-nic con tavoli e panche.

Per il sindaco Angelo Catapano si tratta di «un fiore all'occhiello per Frascineto, uno dei primi sentieri in Italia ad essere fruibile dalle persone con disabilità».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.