8 ore fa:Forza Italia Cassano dice "No" alla bretella di Sibari
4 ore fa:Giornate FAI di Primavera: appuntamento il 24 e 25 marzo
7 ore fa:Il Comune di Policoro si illumina di verde in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare
4 ore fa:Il Punk non è morto! Al Castello Ducale la celebrazione di un cult
7 ore fa:Ritardi di spesa del Pnrr, Scutellà (M5s): «Basta scarica barile, il Governo si assuma la responsabilità»
5 ore fa:Nello storico Maria De Rosis si ritornerà a giocare a pallone: partiti i lavori per il centro sportivo
6 ore fa:Longobucco ancora isolata, chiesto un incontro ai vertici Anas e della regione
6 ore fa:È nato il Comitato regionale "La Via Maestra"
5 ore fa:Rapani (FdI) chiede un riferimento unico per coordinare le azioni di prevenzione e gestione dei fiumi
8 ore fa:Prende forma la rete delle Comunità Ospitali di Calabria: Un modello nuovo, ma dal cuore antico

Tramontana oltre i 40 nodi nella notte si abbatte su Capo Trionto: mare alto e danni

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Un vero e proprio tifone di Tramontana si è abbattuto stanotte a Capo Trionto, nell'estrema periferia est di Corigliano-Rossano. Venti oltre i 40 nodi hanno sferzato per oltre 4 ore provocando ingenti danni nelle aree della costa. Maggiormente colpita la zona di Fabbrica-Fossa dove stamani si contano i danni e dove i vigili del fuoco di distaccamento di Corigliano-Rossano sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza un'abitazione dopo la caduta di un secolare pino marittimo, alto più di dieci metri, che si letteralmente spezzato sotto la forza del vento.

Anche il mare desta qualche preoccupazione con onde altissime e una forza dirompente che lo ha spinto oltre la linea abituale di costa.

Non solo Fabbrica-Fossa. Il forte vento ha provocato danni anche nell'aree agricole di Foresta e Pantano sempre in prossimità di Capo Trionto. Per fortuna senza gravi conseguenze per le persone.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.