9 ore fa:Questione Soget a Longobucco, la maggioranza chiarisce: «È scaduto il contratto. Nessun merito dell'opposizione»
7 ore fa:A Paludi inizia la demonticazione: il ritorno degli animali dopo la transumanza
3 ore fa:Gli arbëresh sono una pigna... quasi tutti
8 ore fa:A Corigliano-Rossano isole pedonali nelle vie dello shopping. Qui i dettagli
5 ore fa:Al Rendano una serata di beneficenza col giallo: «Raccolta fondi per acquistare armi?»
6 ore fa:Un grande impianto di videosorveglianza vigilerà sugli scavi di Sibari. Progetto da 13mln di euro
8 ore fa:Buone notizie per Co-Ro: Il Faro di Capo Trionto è definitivamente di proprietà del Comune
9 ore fa:Infortuni e malattie professionali, in Calabria emerge un quadro allarmante: «La nostra è una regione vecchia e malata»
7 ore fa:I calabresi si curano fuori Regione, l'andamento dell'emigrazione sanitaria è ormai strutturale
5 ore fa: Nel Castello Ducale di Corigliano-Rossano il successo di Danza Incontra

La miglior pizza in teglia del 2023 è quella del coriglianese Daniele Campana

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - La pizza: una delle pietanze del nostro Paese più conosciute e apprezzate da tutto il mondo, il marchio che ci contraddistingue e che tutti ci invidiano perché che racchiude in sé tutta la cura e la minuzia che la nostra nazione mette in ambito culinario e gastronomico. Che sia in teglia, napoletana, romana piuttosto che contemporanea è un piatto unico nel suo genere, che vola oltre i confini nazionali, dove nessuno è in grado di replicarla alla stessa maniera.

Anche nella patria della pizza, dove ovunque ti trovi a mangiarla vai comunque sul sicuro, tuttavia, c'è chi è stato in grado di contraddistinguersi: l'estimata casa editrice Gambero Rosso, infatti, per il decimo anno consecutivo, ha pubblicato la sua guida alle migliori pizzerie d'Italia e proprio all’interno di questa Guida si colloca una tra le più conosciute pizzerie al taglio del nostro territorio, stiamo parlando della Campana Pizza in Teglia di Corigliano-Rossano (area urbana Corigliano) che oltre ad aver ricevuto il titolo di Miglior Pizza al taglio Anno 2023, ha ricevuto anche le “Tre rotelle”, la categoria dedicata alle pizze al taglio della casa editrice. 

Gambero Rosso infatti, tra le top 5 pizze dell'anno, suddivise in altrettante categorie e per la categoria Pizza a Taglio ha dedicato il primo posto alla "Sole" della Campana Pizza in Teglia, preparata con fragole, fiori di sambuco in infusione, ‘nduja, stracciatella, fiordilatte e ricotta dura. Il pizzaiolo Daniele Campana non è nuovo a questi importanti riconoscimenti, infatti, proprio qualche mese fa, il maestro della pizza coriglianese si è aggiudicato il posto nelle Guide de L'Espresso 2022. Un grande riconoscimento, ottenuto per la perseveranza e la capacità di rappresentare al meglio l'eccellenza del territorio calabrese.

 

Sono quasi 700 le insegne italiane segnalate nella nuova guida Pizzerie d'Italia di Gambero Rosso. Una pubblicazione, nata nel luglio 2013, che quest'anno raggiunge i suoi dieci anni e che per l'occasione ha deciso di aggiungere diciotto nomi alla lista dei maestri assoluti dell'impasto. Da Nord a Sud sono tantissime le pizzerie che sono state premiate con il massimo del punteggio, ossia "Tre Spicchi" per la pizza al piatto e "Tre Rotelle" per la pizza al taglio, insieme a tutti gli altri riconoscimenti rilasciati dall'estimata pubblicazione enogastronomica.

Un panorama, quello delle pizzerie, che anno dopo anno si fa sempre più complesso e variegato, annoverando espressioni e modalità innovative nella concezione del più popolare lievitato al mondo. Tra gli orgogli calabresi, sicuramente, un posto esclusivo lo occupa il pizzaiolo Daniele Campana! 

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

26 anni. Laurea bis in Comunicazione e Tecnologie dell’Informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia