8 ore fa:Una goccia di "Mambisa" per sconfiggere il Covid: Nato il vaccino a somministrazione nasale
9 ore fa:Calabresi che brillano: Matteo Bonacci è l'Art Director della cantante Laura Pausini
9 ore fa:Covid, in Calabria rallenta la curva dei ricoveri ma si registrano altre 8 vittime
11 ore fa:Oli esausti e scarti di officina scaricati nel Crati, scattano denunce e sequestri
7 ore fa:SS106, sempre più concreta la progettazione sulla Crucoli-Kr-Cz: la Sibaritide ora rischia il sorpasso
5 ore fa:Cariati, studenti in piazza per ricordare l’Olocausto e allontanare ogni forma di discriminazione
8 ore fa:Giovane ragazzo legato e segregato in casa dalla mamma: orrore calabrese
9 ore fa:Campionato italiano Bocce, al via la serie A2 di raffa: 4 squadre calabresi pronte a stupire e a far divertire
8 ore fa:Fondi del Piano Nazionale, occasione di sviluppo per i trasporti calabresi
6 ore fa:Un francobollo per Giovanni Verga, così Poste italiane omaggia lo scrittore del "verismo"

Mensa scolastica a Co-Ro i genitori sono ancora in attesa di risposte concrete

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «Il Comitato Mensa Scolastica, a seguito della riunione della Commissione Comunale del 23.11.2021, nel corso della quale, dopo serrato confronto tra lo stesso e la rappresentanza legale della ditta Siarc e con la partecipazione sia dei Dirigenti scolastici che dell’Asp, era stata annunciato la decisione di risoluzione contrattuale da parte del Comune per gravi inadempienze della ditta appaltatrice del servizio refezione scolastica, torna a chiedere una nuova convocazione della Commissione, per ottenere informativa sull’avvio della procedura di risoluzione visto il lungo tempo trascorso senza che vi sia stata alcuna comunicazione ufficiale».

Lo si legge in una nota del “Comitato mensa scolastica” che così continua: «Inoltre, ricordiamo che sempre su sollecitazione del Comitato era stata proclamata una protesta delle famiglie, le quali avevano cominciato a non richiedere più il pasto della ditta Siarc e, previa autorizzazione delle Scuole, avevano fornito ai propri bimbi/ragazzi un pasto sostitutivo portato da casa. La protesta aveva ottenuto inizialmente una ottima adesione delle famiglie, dando così prova del diffuso malcontento rispetto ad un servizio scadente ed insoddisfacente. La protesta è andata avanti sino a dicembre, con la speranza a gennaio di ritrovarsi con un nuovo servizio, gestito da altra ditta».

«Purtroppo – spiegano - ancora non è così ed ora le famiglie e le scuole vogliono risposte concrete da parte del Comune, cui appunto è demandata la decisione e l’avvio della procedura. Oggi, è stata quindi depositata da parte del Comitato una richiesta di convocazione straordinaria ed urgente della Commissione Mensa Scolastica Comunale, proprio al fine di ottenere e dare alla popolazione studentesca tutta ed alle rispettive famiglie indicazioni certe sulla prosecuzione del servizio refezione scolastica e sulla risoluzione delle problematiche sollevate».

«L’attenzione del Comitato sulla questione è sempre attiva e vigile, non a caso, nel corso dei 5 mesi di anno scolastico appena trascorsi, si sono susseguite più riunioni della Commissione e quasi sempre su richiesta del Comitato, proprio a dimostrazione dell’impegno dei suoi membri e dell’interesse che le scuole e le famiglie riservano a questo essenziale servizio. Ci auspichiamo a breve una risoluzione definitiva della vicenda» concludono.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.