2 ore fa:Psa della Sibaritide, FdI è certa: «Corigliano-Rossano approverà un Piano già vecchio»
1 ora fa:Emergenza rifiuti, salta il piano Gualtieri. Ma c'è il piano Stasi: "ecoballe" a Bucita
58 minuti fa:La Vignetta dell'Eco
5 ore fa:Giallo a Mandatoriccio: donna trovata morta in casa con numerose ferite sul corpo
3 ore fa:Femminicidio a Mandatoriccio, il marito confessa: «Sono stato io»
6 ore fa:Strade provinciali a Cassano, l'assessore Falbo chiama in causa la Presidente Succurro
2 ore fa:L’ennesima vita spezzata: non ce l’ha fatta il giovane centauro coriglianese Luigi Andrea Pirri
28 minuti fa:La Chiesa di Rossano Cariati si appresta a vivere le giornate diocesane in preparazione alla “Domenica del Mare”
7 ore fa:Nasce la rete informatica integrata tra Spoke e Hub nella provincia di Cosenza
6 ore fa:In Commissione anti 'ndrangheta Laghi difende la sicurezza della Sibaritide e del Pollino, presente anche Lo Polito

All’Unical parte il progetto “Cyber Challenge” destinato ai giovani appassionati di sicurezza informatica

1 minuti di lettura

RENDE - CyberChallenge.IT è un progetto del Laboratorio Nazionale di CyberSecurity del Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica che punta a scoprire e valorizzare il talento “cyber” nascosto in giovani fra 16 e 24 anni che studiano sul territorio italiano.

L'obiettivo per l'edizione 2022 è di coinvolgere almeno 5mila tra i migliori studenti in Italia e di incoraggiarli a riempire i ranghi dei futuri professionisti della cybersecurity, mettendo così a disposizione del sistema paese le loro capacità.

L'edizione 2022 di CyberChallenge.IT sta per iniziare e la prima fase prevede la selezione dei giovani appassionati di sicurezza informatica che attraverso una successiva fase di formazione e training potranno partecipare al campionato italiano Capture-TheFlag (CTF) in cybersecurity. Tale campionato interessa 35 sedi universitarie e vede anche quest’anno protagonista l’Università della Calabria (cyberchallenge.it/venues), attraverso il laboratorio di CyberSecurity del Dipartimento di Ingegneria informatica, modellistica, elettronica e sistemistica.

Giorno 6 giugno 2022 si svolgerà la competizione locale tra i 20 giovani studenti calabresi che avranno partecipato al percorso di formazione svolto presso la sede dell’Università della Calabria.  Una selezione dei partecipanti dell’Università della Calabria concorrerà alla gara nazionale del 30 giugno 2022, nella quale i rappresentanti di tutti le sedi si sfideranno per salire sul podio degli hacker etici italiani e far parte della Squadra Nazionale di CyberSecurity che parteciperà alla European Cyber Security Challenge a novembre 2022.

Per partecipare è necessario iscriversi online sul sito: https://cyberchallenge.it/students. Le iscrizioni saranno aperte fino al 14 gennaio 2022.

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell'informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia