21 ore fa:Campana, presto verrà rifatta parte della rete idrica comunale
22 ore fa:Scatta la mobilitazione di Coldiretti Calabria: «Basta cinghiali e fauna selvatica»
19 ore fa:Giuseppe Pallone su Rai 2 sarà protagonista della Performer Cup
20 ore fa:La Vignetta dell'Eco
5 ore fa:Odissea 2000, 30 anni di identità turistica. Montesanto: « Un modello a cui ispirarsi»
4 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
21 ore fa:Ora bisogna aprire una vertenza generazionale
24 minuti fa:San Basile: il neo eletto sindaco Filippo Tocco vara la giunta
3 ore fa:Viaggio tra i Feudi della Sila Greca - Il Feudo di Cariati: dai Borgia agli Spinelli
2 ore fa:Ritorna Autori d'(A)mare: domenica 23 giugno arriva Serena Bortone

Programma Mab Unesco, un premio per i giovani ricercatori sullo sviluppo sostenibile in Sila

1 minuti di lettura

SILA - Dal 1989 il Programma Mab Unesco, nell’ambito del quale, nel 2014, è stata riconosciuta la Riserva Area MaB Sila (http://www.unesco.org/new/en/natural-sciences/environment/ecological-sciences/biosphere-reserves/europe-north-america/italy/sila/) ogni anno supporta giovani ricercatori con premi a sostegno delle loro ricerche interdisciplinari incentrate sullo sviluppo sostenibile prioritariamente realizzate nelle Riserve di Biosfera.

Attraverso il MYSA MAB Young Scientists Awards, pertanto, il Programma MAB (Man And Biosphere) investe nelle giovani generazioni di ricercatori di tutto il mondo, per il loro ruolo-chiave nell’approccio ai temi ecologici e ambientali.

L’International Coordinating Council of the Man and the Biosphere Programme (MAB-ICC) ha adottato nuovi criteri per la selezione dei vincitori del Premio per giovani ricercatori sin dal 2017, in coerenza con le indicazioni del Piano d’Azione di Lima (Lima Action Plan – LAP) per le Riserve della Biosfera e con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 (Sustainable Development Goals – SDGs).

Per le candidature, da inviare entro il 15 dicembre agli indirizzi pna-udg@mite.gov.it e mabunesco@mite.gov.it, occorre consultare il sito ufficiale dell’Unesco al seguente link: https://en.unesco.org/mab/awards#young-scientists.

«Una grande opportunità – hanno dichiarato il presidente dell’Ente Francesco Curcio e il direttore facente funzioni Domenico Cerminara -, non solo per i nostri giovani ricercatori, ma anche per il territorio: farlo conoscere, anche e soprattutto a livello internazionale, è l’obiettivo a cui costantemente lavoriamo».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.