10 ore fa:Bevacqua (Pd) sulle nomine Corap: «Erano e sono illegittime»
11 ore fa:Decontribuzione sud, Ferrara (M5s) : «Un successo, richiesta la conferma di proroga»
12 ore fa:Calopezzati, la Fabbrica Tessile Bossio partecipa alla manifestazione nazionale Apriti Moda 2021
11 ore fa:Quattro anni fa nasceva Corigliano-Rossano… per volere del popolo
9 ore fa:Soddisfazione di Movimento per la vita per l'elezione di Natale Bruno alla vicepresidenza di FederVita
11 ore fa:Saracena, al Centro turistico di Novacco lavori di adeguamento igenico-sanitario
13 ore fa:Con “Frantoi aperti” Cerchiara punta sul turismo esperienziale
11 ore fa:Ferdinando Laghi e Luigi de Magistris a Castrovillari per ringraziare gli elettori: «Le elezioni un punto di partenza»
13 ore fa:Un ex carabiniere rossanese finisce ai domiciliari, molestava un’intera famiglia
13 ore fa:Covid, diminuisce la pressione sugli ospedali calabresi ma Cosenza piange una vittima

Il presidente della Provincia Iacucci aderisce alla manifestazione di sabato "Mai più fascismi"

1 minuti di lettura

COSENZA - «È importante che sabato tutte le forze sociali e politiche siano in piazza a difesa della democrazia e della Costituzione. È da condannare ogni forma di "guerriglia" antidemocratica e dire basta alla violenza squadrista e fascista. Sabato saremo tutti uniti, dinanzi a quanto successo lo scorso 9 ottobre contro la sede nazionale della Cgil non possiamo restare a guardare ma bisogna reagire e mobilitarci».

È quanto afferma Franco Iacucci il presidente della Provincia di Cosenza che così continua: «“Mai più fascismi, per il lavoro, la partecipazione, la democrazia" è lo slogan della manifestazione unitaria indetta da Cgil, Cisl e Uil. Le organizzazioni che si richiamano al fascismo vanno sciolte senza altri tentennamenti. Da presidente della Provincia di Cosenza aderisco alla manifestazione e sarò al fianco dei manifestanti: le istituzioni rappresentano il primo baluardo della democrazia per affermare e difendere i valori della nostra Costituzione». 

«Oggi, insieme al commissario del Pd di Cosenza Francesco Boccia, sono stato nella sede della Cgil di Cosenza per esprimere la mia solidarietà» conclude.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.