20 ore fa:Strafece: «Valorizzare il Parco dedicato a Fabiana Luzzi, plauso a Domanico per il suo progetto»
14 ore fa:Emergenza Covid, Sibaritide-Pollino conta 119 nuovi positivi. 70 a Crosia e 33 a Co-Ro
20 ore fa:In Calabria l'epidemia fa sempre più paura. Shock nei dati del cosentino: 323 positivi - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
16 ore fa:Regionali,  M5S: «Alleanza e dialogo con tutte le forze lavorano per il cambiamento»
17 ore fa:Emergenza sanitaria in Calabria, la soluzione: «Chiediamo aiuto a Cuba»
19 ore fa:Mobilitato il Governo per un medico di base… ma degli ospedali chiusi nessuno ne parla più
16 ore fa:Bevacqua: «Il centro destra gioca a nascondersi dietro Spirlì»
13 ore fa:I Curatolo, l’orgoglio di essere pescatori da cinque generazioni
16 ore fa:Castrovillari: il centro vaccini porta le primule della rinascita
16 ore fa:Iacucci: «A distanza di un anno la gestione della pandemia continua ad essere confusa»

Piano di zona, a Cariati al via i tavoli tematici con il terzo settore

1 minuti di lettura

CARIATI – Coinvolgere e promuovere la partecipazione del Terzo Settore nel processo di definizione del Piano di Zona 2021-2022. Si parte dai tavoli tematici per condividere esperienze, conoscenze tecniche e competenze, strategiche per individuare percorsi di intervento. Soggetti ed enti interessati possono manifestare interesse a partecipare entro venerdì 30 aprile.

È quanto fa sapere il Sindaco Filomena Greco informando con l'assessore alle politiche sociali Maria Elena Ciccopiedi che l'iniziativa rappresenta uno dei diversi step previsti dal percorso strategico volto ad individuare i bisogni e le criticità sociali delle comunità e che interessa i Comuni dell'Ambito Socio Assistenziale n.2, con Cariati, ente capofila, Bocchigliero, Campana, Mandatoriccio, Pietrapaola, Scala Coeli, Terravecchia.

Famiglia, infanzia, minori in condizione di disagio, donne e giovani; persone anziane, persone con disabilità, dipendenze, salute mentale, povertà e inclusione sociale, immigrazione. Sono, queste, le aree sulle quali si incentreranno i lavori tematici.

Possono partecipare al processo di costruzione del Piano di Zona le istituzioni, gli enti, le ASP, i soggetti locali del Terzo Settore. Si può esprimere la volontà di entrare nel processo partecipativo, compilando il modulo disponibile sul sito istituzionale scrivendo all'indirizzo  protocollo.cariati@asmepec.it oppure presentando la richiesta a mano al Protocollo del Comune di Cariati.

A coloro che avranno inviato la scheda di adesione, verranno resi noti i giorni fissati per la discussione delle diverse aree tematiche tramite comunicazione email. I tavoli tematici saranno organizzati e discussi con modalità telematiche.

La partecipazione al lavoro dei tavoli tematici è totalmente gratuita e non costituisce, di per sé, titolo preferenziale in relazione a possibili affidamenti di servizi o di interventi che verranno definiti nel percorso di programmazione e di realizzazione del Piano di Zona.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.