5 ore fa:Cariati, Greco «Tutti i sindaci sono stati umiliati. Servono dimissioni di massa a Roma»
5 ore fa:«L’Ospedale da campo a Vaglio Lise diventi un hub di emergenza per dare respiro all’Annunziata»
2 ore fa:Crosia, Acri, San Giovanni in Fiore e Altomonte da domani saranno “zona rossa”
5 ore fa:Covid, la campagna di immunizzazione si sposta nelle case: partita la vaccinazione domiciliare
5 ore fa:All’Istituto Comprensivo di Cariati un supereroe per parlare ai più giovani di emergenze sanitarie
4 ore fa:Lavia (Cisl): «Vaccinare rapidamente vuol dire poter ripartire»
5 ore fa:Ponte sullo Stretto, Sofo (Ecr) chiede all’UE di sollecitare l’inserimento dell’opera nel Recovery Plan
4 ore fa:Covid, a Terranova muore un 38enne padre di tre bimbi
3 ore fa:Anche Irto è persuaso: «L'ospedale di Cariati va riaperto»
3 ore fa:Covid, Show Down scrive al prefetto Guercio e al presidente Spirlì: «Non ci sentiamo sicuri»

Vaccarizzo piange il suo primo decesso da Covid-19

1 minuti di lettura

VACCARIZZO ALBANESE – Covid, si registra il primo decesso sul territorio comunale. L’Amministrazione Comunale esprime solidarietà e vicinanza alla famiglia colpita.

Ad esprimere sentimenti di cordoglio, a nome di tutta la comunità, è il Sindaco Antonio Pomillo.

Sulla base di quanto comunicato dall’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Cosenza – fa sapere il Primo Cittadino – il totale dei casi positivi ufficialmente registrati ad oggi (venerdì 26 febbraio) risultano essere undici (11), con un totale di 13 ordinanze di quarantena obbligatoria attive, di cui due (2) contatti stretti.  

Resta sempre valido l’appello - conclude il Sindaco – a tenere comportamenti responsabili all’interno e all’esterno delle proprie abitazioni, quando si frequentano luoghi chiusi ed esercizi commerciali: indossare sempre e correttamente la mascherina e mantenere la distanza interpersonale.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.