2 minuti fa:Azione, nominato il gruppo di coordinamento per la provincia di Cosenza
1 ora fa:Cassano, le proposte di “Viva la vida” sui ripetitori installati in località Pietra del Castello
3 ore fa:Cariati, partono le adesioni per la campagna vaccinale degli over 80
14 minuti fa:Emergenza coronavirus in Calabria, il delegato covid è Fortunato Varone
2 ore fa:Sanità, Molinaro (Lega): «Se non fosse argomento serio, sarebbe tragicommedia “Calabria da pazzia”»
2 ore fa:«Irto è il candidato migliore, De Magistris privo di contenuti» secondo Bruno Bossio (Pd)
48 minuti fa:Sanità in Calabria, sindacati chiedono un nuovo incontro al ministro della salute Speranza
43 minuti fa:Corigliano-Rossano, la Città aderisce alla “Ciclovia della Magna Grecia”
4 ore fa:Russo (Cisl): «Condividiamo le affermazioni di Nesci sul Recovery Fund»
1 ora fa:La lettera aperta di Stasi su vaccini e situazione Covid

Corigliano-Rossano, anche al “Giannettasio” minuto di silenzio per ricordare i colleghi scomparsi

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Anche al Pronto Soccorso dell’ospedale civile Nocola Giannettasio il personale ha rispettato il minuto di silenzio per ricordare i colleghi scomparsi.

Una iniziativa simbolica tenutasi oggi, sabato 20 febbraio, in molti ospedali d'Italia in occasione della giornata nazionale dedicata proprio ai professionisti sanitari, sociosanitari, socioassistenziali e del volontariato, per ricordare coloro che hanno perso la vita in questa battaglia contro il Covid-19.

Un’occasione per omaggiare il lavoro, la professionalità e l’impegno messo quotidianamente in campo da coloro i quali, durante la fase più cupa della pandemia, sono stati da più parti definiti degli “eroi”.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.