1 ora fa:Chiusura nefrologia, Stasi: «Ennesimo disastro targato Graziano-Occhiuto»
5 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
3 ore fa:Corigliano-Rossano: «Apri siamo i Carabinieri» e poi lo accoltellano
7 ore fa:Auto contro motociclisti: due feriti nel violento scontro di Cassano Jonio
21 ore fa:La Vignetta dell'Eco
4 ore fa:Il cassanese Luigi Pascale vince il premio America Giovani
2 ore fa:Al via l'Estate a Sofferetti, tra fede e musica
21 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
6 ore fa:Aggressione al vicino di casa e dinanzi agli agenti, assolto perché il fatto non sussiste
17 minuti fa:Corona Maestro d’Olio 2024: i fratelli Renzo tornano a casa con l’ambito riconoscimento 

A Corigliano-Rossano le finali nazionali di ginnastica artistica

1 minuti di lettura

CORIGLIaNO-ROSSANO - Al Palaeventi di Corigliano-Rossano si svolgeranno, dal 31 maggio al 2 giugno, le competizioni di ginnastica artistica sotto l’occhio vigile del direttore di gara, Elena Bisio, e del responsabile regionale di settore, Sandro Mangiarano.

Contemporaneamente a Rende si svolgeranno, al palazzetto dello sport, le prove di ginnastica ritmica coordinate dalla consigliera nazionale Marina del Pezzo con la collaborazione del responsabile ginnastica ritmica di CSAIn Calabria, Eugenia Markevic.

Entrambe le manifestazioni hanno beneficiato del contributo del comitato regionale CSAIn Calabria e della Commissione tecnica nazionale.

«Prima ancora di assistere alle manifestazioni – dichiarano i due vicepresidenti dello CSAIn Amedeo Di Tillo e Marcello Pace – vogliamo esprimere grande soddisfazione per come sono state pianificate e portate a termine le fasi preparatorie di queste Finali nazionali».

La presenza di queste competizioni sul territorio calabrese è un buon segnale per la diffusione dei valori dello sport anche alle nostre latitudini.

fonte info: cosenzapost.it

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.