8 ore fa:“Il mansplaining spiegato a mia figlia” arriva al Teatro Garden di Rende
8 ore fa:Auddino (M5S) dice no a Draghi Presidente della Repubblica
9 ore fa:Le Vignette dell'Eco
10 ore fa:Castrovillari, premiati i vincitori del concorso artistico “Io l’ambiente lo salvo così…”
9 ore fa:L’appello di Co-Ro Pulita alla minoranza: «Basta strumentalizzare le tragedie per fini politici»
10 ore fa:Al preside Francesco Antonio Di Noia sia intitolata la Scuola Media “A. Toscano” del Centro Storico ausonico
9 ore fa:Vaccini nelle scuole, in Calabria un bambino su tre della fascia 5-11 anni ha già fatto la prima dose
10 ore fa:Il vice sindaco di Mormanno eletto nella Direzione Regionale del Partito Democratico
11 ore fa:Covid, in Calabria calano i contagi e i ricoveri ma si registrano 7 vittime
10 ore fa:Rapinò una banca, incastrato dalle prove biologiche rimaste sulla calzamaglia usata per nascondere il volto

Domenica 20 giugno lo Sport sarà protagonista sul Pollino: due eventi per mountain bike e canoa

1 minuti di lettura

POLLINO - Sarà una giornata di sport e valorizzazione del territorio quella che vedrà protagonista il Pollino domenica 20 giugno. Frascineto e Mormanno accoglieranno quasi in contemporanea due grandi eventi sportivi che segnano la ripartenza delle manifestazioni outdoor ma sottolineano altresì il valore strategico del turismo ecosostenibile legato ad eventi simili che sul Pollino richiamano sempre più appassionati. 

La Marathon degli Aragonesi, gran fondo di mountain bike inserita nel Trofeo dei Parchi nazionali organizzata dall'Asd Ciclistica Castrovillari, partirà dalla piazza di Frascineto coinvolgendo, con due percorsi differenti, i territori del comune di partenza, di Civita e Castrovillari, attirando centinaia di bikers che ogni anno da tutta Italia raggiungono il Pollino per sfidare la salita più dura del trofeo: l'Imperticata. 

Sul lago Pantano, grazie alla sponsorizzazione di Enel Green Power, ritorna dopo anni di assenza la gara di Canao nello specchio d'acqua che caratterizza il comune di Mormanno, grazie alla sinergia tra il comune e l'associazione Sport e Vita che con il supporto dell'associazione Canoa e Kayak di Reggio Calabria, guidata da Cosimo Mascianà, riprende le fila di un grande evento altamente eco compatibile. 

Entrambi gli eventi sono patrocinati dai comuni coinvolti e dal parco nazionale del Pollino che crede fortemente nella valorizzazione dell'ambiente e dello sport montano, catalizzando l’attenzione e le strategie di marketing dell'area protetta verso i segmenti di turismo sportivo che ogni anno regalano numeri importanti di presenza di atleti ed accompagnatori. 

Le due manifestazioni hanno deciso di fare sinergia e presentarsi insieme alla stampa regionale e di settore nel corso di una conferenza stampa che si terrà martedì 15 giugno presso la sede del centro servizi del Parco nazionale del Pollino a Castrovillari con inizio alle ore 17:00. Interverranno il presidente dell'Asd Ciclistica Castrovillari, Giovanni Ciancio, il presidente dell'Associazione Sport e Vita di Mormanno, Franco PapaCarlo Limonti responsabile tecnico della Marathon degli Aragonesi, i sindaci Domenico Lo Polito (Castrovillari), Angelo Catapano (Frascineto), Alessandro Tocci (Civita), Giuseppe Regina (Mormanno), Flavio De Barti, consigliere comunale con delega al turismo di Mormanno, il presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.