3 ore fa:Covid, in Calabria 54 nuovi positivi di cui 39 nella provincia di Cosenza - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
8 ore fa:Osservatorio sulla Fusione di Corigliano-Rossano: confermato l'ufficio di presidenza
5 ore fa:Un amico d’infanzia, un Barone assassino. Nota su Emilio De Marchi
9 ore fa:Commissione Statuto, in esame la prima bozza del testo
2 ore fa: Terra e Popolo: «Denunciate e non lasciare in solitudine chi subisce atti dolosi»
8 ore fa:IL ROTOCALCO DELL'ECO - Una settimana di notizie in pillole
3 ore fa:La green road dei Parchi della Calabria premiata con l’Oscar del cicloturismo
30 minuti fa:Covid, a Corigliano-Rossano oggi 29 nuovi casi (45 in una settimana)
2 ore fa:Paolo Colonna si conferma il leader del trofeo dei parchi
2 ore fa:Corigliano-Rossano: presentato il progetto Chiese aperte 2021

Russo (Cisl): «Bene l’esecuzione dei tamponi rapidi da parte dei medici di famiglia»

1 minuti di lettura
«L’Accordo Integrativo Regionale sottoscritto nei giorni scorsi presso il Dipartimento Regionale Tutela della Salute con i sindacati dei Medici di Medicina Generale, che prevede anche la possibilità per i Medici di Medina Generale di eseguire tamponi antigenici rapidi – afferma Tonino Russo, Segretario generale di Cisl Calabria – è, nei difficili passaggi che stiamo attraversando a causa della pandemia da Covid-19, una notizia molto positiva che va nella direzione dell’auspicata riorganizzazione della medicina territoriale e valorizza la funzione dei medici di famiglia per un servizio sanitario più vicino ai cittadini. Si tratta di un accordo importante, condiviso anche dalla Federazione Medici Cisl nazionale e regionale, che consentirà un più efficace e veloce tracciamento dei contagi, dunque interventi tempestivi finalizzati al loro contenimento e alla cura dei pazienti. Spetterà ora alle ASP calabresi rendere operativo al più presto questo servizio che i MMG potranno svolgere nei loro ambulatori, presso le Aziende Sanitarie o in altre apposite strutture. È fondamentale, però, perché si abbia un’efficace ricaduta di questa preziosa opportunità offerta ai cittadini, che si agisca in rete, che si intervenga con celerità in caso di positività del test e che siano immediatamente attivate in tutti i territori le Aggregazioni Funzionali Territoriali (AFT), le Unità Complesse di Cure Primarie (UCCP), le Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA) per i pazienti che non necessitano di ricovero in ospedale, insieme al potenziamento dell’assistenza domiciliare. Bisogna agire subito – conclude Russo –. Si è già perso molto tempo prezioso».
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.