3 ore fa:Straface sarà sia consigliere comunale a Co-Ro che consigliere regionale
2 ore fa:A Corigliano-Rossano arriva Roberto Emanuelli
2 ore fa:Zes unica, Coldiretti: «Bene estensione del credito alle imprese agricole che trasformano e commercializzano»
6 ore fa:Europee, esulta Verbicaro: Fratelli d’Italia primo partito nel comprensorio del Pollino
4 ore fa:Cassano Jonio, al via i lavori di messa in sicurezza di località Grotta della Rena
4 ore fa:Cicogna bianca, nidificazione a rischio per attività di addestramento di cani da caccia
5 ore fa:Elezioni, Tavernise (M5s): «Sul territorio siamo forza concreta »
6 ore fa:Pollino Bike Festival, attesa per gli Stati Generali della Ciclovia
3 ore fa:Cassano, Guerrieri: «Lavoriamo a una lista di partito per le prossime elezioni comunali del 2025»
6 minuti fa:Degrado alle Terme di Spezzano Albanese: «Una storia di malagestione che dura da anni»

Gli studenti di Castrovillari portano in scena "Otello a pezzi"

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Circa cento ragazzi impegnati, tutti con un loro percorso originale, nell'evento spettacolo "Otello a pezzi", ideato da Mechanè, il laboratorio teatrale dell'Istituto Tecnico di Istruzione Superiore "E. FERMI" di Castrovillari, finanziato dal Bando "Per Chi Crea", sostenuto dal Ministero della Cultura e promosso da SIAE.
 
All'interno della programmazione del festival Primavera dei Teatri, di Scena Verticale, che si svolgerà a Castrovillari dal 23 maggio al 2 giugno, ci sarà spazio anche per l'incontro delle esperienze laboratoriali di tutte le scuole secondarie di secondo grado di Castrovillari che in una iniziativa corale interpreteranno l'Otello, uno dei testi più straordinari e attuali di William Shakespeare. 
 
I primi incontri avvenuti sotto la supervisione di Laura Redaelli, del Teatro delle Albe di Ravenna, hanno permesso ai ragazzi di lavorare sperimentando la pedagogia teatrale della Non-Scuola, certamente la più importante esperienza teatrale laboratoriale italiana e fra le più importanti a livello internazionale. 

Il laboratorio teatrale all'IIS Alfano Garibaldi Da Vinci è stato tenuto da Dario De Luca e ha visto la Professoressa Domenica Mortati coinvolta come tutor di progetto; il laboratorio dell'IIS Mattei Pitagora Calvosa è stato tenuto invece da Francesca Vico, coadiuvata dalla professoressa Francesca Gaudio, Emilia Giannuzzi, Lucrezia Grima e dal professor Angelo Pandolfi. Il laboratorio di teatro danza dell'IPSEOA Karol Wojtyla è stato diretto da Tilde Nocera e ha visto la professoressa Daniela Zicari coinvolta come tutor del progetto. Il laboratorio teatrale dell'ITIS Fermi è stato diretto da Francesco Gallo e coordinato da Paola Aprile.

Sarà questo "Otello a pezzi" l'evento speciale che aprirà la 24esima edizione di Primavera dei Teatri (giorno 23 maggio alle ore 19:00 nel piazzale della Sala Varcasia) kermesse di teatro contemporaneo guidata da Dario De Luca, Saverio La Ruina e Settimio Pisano.

«Si tratta – spiegano Francesco Gallo e Paola Aprile, responsabili del progetto "Per Chi Crea" - di una vera e propria primavera dei laboratori teatrali della nostra comunità scolastica che, speriamo sia l'inizio di una nuova tradizione artistica castrovillarese».
 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.