13 ore fa:Cassano Jonio, partito un massiccio intervento di bitumatura delle strade comunali
5 ore fa:Straface chiede la convocazione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per Schiavonea
10 ore fa:Concluso il weekend letterario del Premio Sila
12 ore fa:"A te vicino, così dolce": Serena Bortone racconta l'adolescenza nella Roma borghese degli anni '80
7 ore fa:Tra Castrovillari e Sibari per il XXIV Raduno della Fellowship Compagnia dei Cavalieri Rotariani
7 ore fa:Scambio interculturale Serbia-Italia, grande successo per il progetto di Erasmus+ a Co-Ro
9 ore fa:Autonomia differenziata, Greco accusa Occhiuto: «Non è stato né leale né benevolo con la sua gente. Ha scelto gli interessi del Nord»
6 ore fa:A Co-Ro l'evento "Come sabbia al vento" in ricordo dell'artista Pierluigi Rizzo
6 ore fa:Il neo sindaco di Crosia Maria Teresa Aiello sceglie la Giunta: De Vico sarà il suo vice
13 ore fa:Alta Velocità da Tarsia, si riaprono spiragli. Ora, però, serve la voce grossa di Corigliano-Rossano

Al Museo di Cariati appuntamento al 2 gennaio per il concerto lirico

1 minuti di lettura

CARIATI - Sarà un saluto al 2024 e, insieme, un omaggio alla grande musica, il concerto lirico che il prossimo  2 gennaio, alle ore 19.00 si terrà, con ingresso libero, presso la Sala Convegni del Civico Museo del Mare, dell’Agricoltura e delle Migrazioni (MuMAM) di Cariati.
L’importante evento, a cura dell’Istituto Musicale Donizetti di Mirto Crosia (CS), è inserito nella programmazione del Museo e ne arricchisce l’offerta culturale, contribuendo anche alla “Cittadella in festa” promossa dall’Amministrazione comunale nel centro storico di Cariati per tutto il periodo natalizio. 

Le melodie eterne di Verdi, Leoncavallo, Rossini, Bellini, Tosti, Schubert e Lehàr saranno al centro di una pièce di musica e canto di altissimo livello, che vedrà impegnati il tenore e maestro di canto lirico Franco Ruggiero Pino, il soprano Teresa Musacchio con i loro allievi Consuelo Pino (soprano) e Salvatore Scornaienchi (tenore), e il maestro Andrea Perri al pianoforte. 
Tutti artisti che vantano un curriculum importante, a livello di formazione e di esibizioni in teatri ed eventi di grande rilievo, in regione e oltre. 

L’Istituto Donizetti, diretto dal Giuseppe Greco, è attivo dal 2006 con i suoi frequentatissimi corsi di formazione musicale, con un gruppo bandistico, oltre che con concerti e spettacoli di successo, rappresentati in tutto il territorio regionale con l’obiettivo fondamentale di valorizzare e promuovere la Calabria e il territorio ionico attraverso l’arte e il talento di tanti artisti. 
 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.