19 ore fa:Nel mentre si tenta di “uccidere” la fusione, si recuperano soldi persi dalle gestioni degli estinti comuni
2 ore fa:Per la CorriCastrovillari due nuove giovanissime atlete: Serena ed Alessia
1 ora fa:A Co-Ro i primi detenuti d'Italia formati al corso Yes I Start Up
19 ore fa:Statale 106, muore investita una 31enne a Calopezzati. Si sarebbe lanciata contro un’auto
6 ore fa:Omicidio Aquino, capillare operazione dei carabinieri nell'area di Corigliano: 10 arresti
5 ore fa:Omicidio Aquino, operazione dei Carabinieri a Corigliano Rossano – NOMI
18 ore fa:Occhiuto: «Sulla statale 106 ci auguriamo migliorie in Parlamento»
2 ore fa:Il malcontento a Co-Ro non c’entra nulla con la fusione: sta fallendo il progetto Stasi
7 ore fa:Longobucco rivive la storia di Gesù nel tradizionale e tanto atteso "Presepe Vivente". Ecco quando
6 ore fa:A Cassano Jonio torna "Il Giocattolo sospeso"

Jennipher, la storyteller di Trebisacce si presenta tra musica e racconto

1 minuti di lettura

TREBISACCE - Dalla parola scritta a quella cantata, tra musica e racconto, per dare libero sfogo ai propri sentimenti e guardare in faccia la realtà.

Così la storyteller calabrese, originaria di Trebisacce, Jennifer Iacovino, in arte Jennipher, presenta - in collaborazione e con la distribuzione di Calabria Sona e Italy Sona - il suo originale percorso artistico a cui è approdata dopo aver coltivato per anni la passione per la scrittura.
È passato tanto tempo dalle prime esperienze, fin dal 2002, con la partecipazione a Telethon su Raiuno, a cui seguirono altre apparizioni su "Casa Raiuno", "Uno mattina estate" e "New star notte". sempre sulle reti nazionali. 

Di recente Jennipher si è ritagliata il suo spazio come speaker radiofonica in Calabria, senza mai mettere da parte lo studio tra la formazione in cantoterapia e un master in vocalità artistica e logopedia. Fino a debuttare oggi come scrittrice e cantautrice attraverso un proprio spazio sul web: la prima canzone "Il tempo di un click" (disponibile sui principali store online) – con gli arrangiamenti curati da Giuseppe Leonetti - nasce, per l'appunto, dal racconto "schiavi del tempo" ed è il primo di una serie di lavori in cui la musica abbraccia le storie scritte e viceversa.

«Ho voluto raccontare, in modo quasi ironico, il continuo voler controllare il tempo che passa, ricalcando un prototipo di vita che non ci appartiene. Ci preoccupiamo di quello che ci dicono gli altri e ci facciamo confondere. Dirci sempre che per ogni cosa c'è un'età, c'è un traguardo a cui arrivare, porta con sé anche l'ansia di non riuscirci» spiega l'artista calabrese.

«Questa canzone nasce dal mio essere stanca nel sentirmi continuamente dire: è tardi. Ma chi lo decide che è tardi? Ci concentriamo sulle considerazioni altrui e sul tempo che passa, ma "l'orologio ci inganna", corriamo, corriamo e poi? Ci preoccupiamo di correre tutti alla stessa velocità, non considerando "i nostri tempi", finendo, così, davvero di fare tardi. Più ci adattiamo, più qualcun altro deciderà per noi, togliendoci il gusto di vivere secondo il nostro "click"». 
Sul portale www.jennipher.it saranno, quindi, pubblicati canzoni e racconti che viaggiano su un comune binario all'interno del quale «il canto è il filo conduttore di ogni cosa e il palco sicuramente il porto sicuro sul quale affrontare tutte le paure».  

 

Giusi Grilletta
Autore: Giusi Grilletta

Da sempre impegnata in attività per il prossimo, è curiosa, gentile e sensibile. Laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, consegue la magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano. Continua oggi i suoi studi in Pedagogia per ampliare le sue conoscenze. Ha lavorato presso agenzie di comunicazione (Lenin Montesanto Comunicazione e Lobbing) e editori calabresi (Falco Editore). Si è occupata di elaborare comunicati stampa, gestire pagine social, raccogliere e selezionare articoli per rassegne, correggere bozze e valutare testi inediti. Collabora come specialista SEO e comunicazione presso sviluppatori di siti internet. Appassionata di scrittura, partecipa a corsi creativi presso il Giffoni Film Festival e coltiva la sua passione scrivendo ancora oggi racconti (editi Ilfilorosso) che trasforma in audio-racconti pubblicati sul suo canale YouTube. Ama la letteratura, l’arte, il teatro e la cucina.