9 ore fa:Gallo alla mobilitazione Coldiretti Calabria "basta cinghiali": «La Regione farà la sua parte»
8 ore fa:Autonomia differenziata, Graziano e De Nisi (Azione) chiedono ai deputati di votare "No"
8 ore fa:Apprendimento, promozione territoriale e divertimento: numeri raddoppiati per il “Calabria Summer Camp 2024”
5 ore fa:Presto gemellati i comuni di San Cosmo Albanese e quello albanese di Mirdita
5 ore fa:Elezione diretta del premier e abolizione dei senatori a vita: approvato Ddl costituzionale al Senato
7 ore fa:Annunziata, entra in funzione il nuovo reparto di Ginecologia
7 ore fa:Brucia l'alto Jonio: incendi a Iti, Piana Caruso e Sibari
4 ore fa:Laboratorio creativo a Corigliano-Rossano per il progetto Green future Erasmus+
6 ore fa:Lo spoke ancora in sofferenza, Castrovillari fa quadrato attorno al suo ospedale
6 ore fa:Saccomanno ringrazia la Calabria «per il risultato straordinario della Lega alle ultime elezioni»

Verdiana Zangaro domani ospite a Sanremo con le “Deva” per Orietta Berti

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO, le “Deva”, il gruppo pop tutto al femminile formato da Laura Bono, Greta Manuzi, Roberta Pompa e Verdiana Zangaro, domani saranno ospiti al 71° Festival di Sanremo, nella serata dedicata alla "Canzone d'autore", in duetto con Orietta Berti. Per l’occasione interpreteranno il brano Io Che Amo Solo Te di Sergio Endrigo, con l’orchestra diretta dal maestro Enzo Campagnoli.

Per la prima volta insieme a Sanremo (Verdiana aveva già partecipato nel 2003, classificandosi quarta nella sezione "Giovani"), le “Deva” porteranno sul palco dell’Ariston il loro “girl power”, rappresentando al fianco della “signora della musica leggera italiana” la potenza transgenerazionale della femminilità, in ogni sua declinazione e sfaccettatura.

«Questo sarà il mio Sanremo da maggiorenne, perché quando ho partecipato nel 2003 non avevo neanche 18 anni – commenta Verdiana Zangaro – Ho sempre sognato di poter tornare al Festival con una consapevolezza diversa, e viverlo da ospite e con altre persone, nonché amiche, al mio fianco sarà un modo per farsi forza a vicenda portando sul palco l’idea dell’unione fra donne di generazioni diverse, capaci di fare rete tra di loro».

L’idea di creare un sodalizio generazionale come quello che unisce le “Deva” e Orietta Berti, nasce dall’amicizia tra Pasquale Mammaro, manager storico della cantante romagnola, e Marco Rettani, da sempre figura guida del quartetto femminile, nonché uno degli autori dell’inedito che Orietta Berti presenterà al Festival di Sanremo, “Quando ti sei innamorato”.

Da sempre vicine a tematiche significative a favore della parità tra sessi, generi, etnie e impegnate a sostenere il diritto di ogni essere umano alla propria autodeterminazione, le “Deva” interpreteranno uno dei brani più emozionanti di Sergio Endrigo, portando avanti un messaggio d’amore universale e totalizzante, che rispecchia al meglio lo spirito e l’animo del gruppo.

Intanto proprio Verdiana Zangaro domani mattina, a partire dalle 10, sarà ospite de Il Caffè dell'Eco, il format video mattutino della nostra testata, per accontarci della sua nuova ed emozionante avventura sul palco più importante della Canzone italiana.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.