2 ore fa:Nell’oasi di pace e relax Barbieri torna il format ‘Na birra nell'orto
4 ore fa:Morano Calabro tra le venti città italiane candidate a Capitale della Cultura 2027
3 ore fa:Cariati, al vaglio le candidature per la Commissione per le Pari Opportunità e Politiche di genere
13 minuti fa:Prossimamente in libreria il nuovo libro di Carlino: “Rossano e il suo Codex nella Letteratura”
3 ore fa:I Marcatori Identitari Distintivi come esperienza turistica competitiva
1 ora fa:La Regione Calabria applica per la prima volta la legge che regolamenta le Lobby
4 ore fa:Cassano Jonio, affidata la gestione del Parco del Monte ad "Asso.Monte - Terre d'Enotria"
5 ore fa:Il Cardinale Matteo Maria Zuppi riceverà il Premio Nazionale "Giorgio La Pira - Città di Cassano"
1 ora fa:Domani al Castello Flotta l'evento “La musica una compagna per tutta la vita”
2 ore fa:Sanità precaria, il grido di allarme di Corigliano-Rossano Pulita

Brucia l'alto Jonio: incendi a Iti, Piana Caruso e Sibari

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Le fiamme stanno devastando la macchia mediterranea in località Iti (contrada di Corigliano-Rossano), lungo la Provinciale 191 che arriva a Paludi, in area Corno Cherubini. L'incendio è davvero di grandi proporzioni e i Vigili del Fuoco stanno lavorando senza sosta. 

Ma non è l'unico incendio che si registra in queste ore. In questo momento, infatti, è operativo anche un Canadair CL-415 dei Vigili del Fuoco che sta operando sull'incendio di Piana Caruso (sempre nel comune di Corigliano-Rossano). 

La situazione è particolarmente critica nell’alto Jonio, dove nei giorni scorsi le fiamme hanno colpito anche le zone dei comuni di Roseto, Villapiana e Corigliano-Rossano e dove un incendio ha devastato un'area nei pressi del cimitero situato nell'area urbana di Rossano. 

I Vigili del Fuoco stanno avendo giornate di lavoro intenso e stanno facendo tutto il possibile per salvaguardare le aree colpite. 

Tra queste c’è, in queste ore, anche il Parco Archeologico di Sibari, sito di grande valore storico e culturale, che è minacciato dalle fiamme che si stanno avvicinando pericolosamente anche all'area archeologica. Sul posto, per evitare che questo accada, sono accorsi: Calabria Verde, la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco.

La Regione Calabria, inoltre, ha riattivato il servizio di controllo aereo mediante droni per far fronte a questa emergenza. Un sistema di sorveglianza che consente di monitorare in tempo reale l’evoluzione degli incendi per poter intervenire prontamente limitando i danni.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.