15 ore fa:Rapani (FdI) chiede un riferimento unico per coordinare le azioni di prevenzione e gestione dei fiumi
16 ore fa:Longobucco ancora isolata, chiesto un incontro ai vertici Anas e della regione
18 ore fa:Prende forma la rete delle Comunità Ospitali di Calabria: Un modello nuovo, ma dal cuore antico
17 ore fa:Ritardi di spesa del Pnrr, Scutellà (M5s): «Basta scarica barile, il Governo si assuma la responsabilità»
18 ore fa:Il Comune di Policoro si illumina di verde in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare
24 minuti fa:Autismo, a Corigliano-Rossano parte un progetto sperimentale
16 ore fa:Nello storico Maria De Rosis si ritornerà a giocare a pallone: partiti i lavori per il centro sportivo
15 ore fa:Il Punk non è morto! Al Castello Ducale la celebrazione di un cult
14 ore fa:Giornate FAI di Primavera: appuntamento il 24 e 25 marzo
17 ore fa:È nato il Comitato regionale "La Via Maestra"

Stroncato da arresto cardiaco, inutile l’arrivo di due ambulanze (non medicalizzate) e dell’elisoccorso da Cirò

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Non ce l’ha fatta l’uomo di cittadinanza rumena di mezza età soccorso in Viale Margherita stroncato da arresto cardiaco. Il 118 era stato chiamato da un amico della vittima. Sul posto è arrivata un’ambulanza non medicalizzata che si è potuta limitare soltanto ad effettuare il massaggio cardiaco. Continuando a fare le manovre di rianimazione, nel frattempo il personale paramedico ha attivato un’altra ambulanza di supporto e l’Elisoccorso da Ciró. 

Una delle due ambulanze si è subito recata in ospedale per prendere l’equipe arrivata con l’elisoccorso composta da anestesista, rianimatore e infermiere. I medici, raggiunta l’abitazione, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. 

Inutile il dispiego di forze e soccorsi arrivati soltanto successivamente rispetto alle prime ambulanze, purtroppo, ancora una volta senza medico a bordo.

Appena una settimana fa, in località Zolfara, un altro giovane di 38 anni ha perso la vita, sempre per arresto cardiaco, in una circostanza simile a quella odierna nella quale l'ambulanza era arrivata senza medico a bordo.

La domanda è una: in assenza di medici perché l'uomo non è stato trasferito direttamente in ospedale, considerato che viale Margherita dista appena 300 metri dall'ospedale spoke "Giannettasio"?

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.