1 ora fa:Frecciargento Sibari-Bolzano: riattivato il booking. Possibile continuare a viaggiare
1 ora fa:La Calabria punta sui Distretti del cibo, circa 20 le candidature
42 minuti fa:Edilcassa Calabria, Beraldi (Claai) è il nuovo presidente
3 ore fa:Invalido, con il reddito di cittadinanza e col vizietto di rubare nei supermercati: arrestato un rossanese
3 ore fa:Anche a Crosia piantato l'Albero del Ricordo in memoria delle vittime del Covid-19
2 ore fa:L’ex Tribunale di Rossano pronto a ritornare in vita. C’è un’idea per il riutilizzo
3 ore fa:«La Calabria diventi “No Tax Area”»
3 ore fa:Emergenza epidemiologica, i tre hub vaccinali di Corigliano-Rossano resteranno aperti
2 ore fa:Fusione Co-Ro, Stasi commenta la sentenza del Tar: «Chi si scaglia contro la città unica è miope»
2 ore fa:Longobucco, è morto Walter Cesare Sapia: il commosso ricordo della Cisl

Scomparso ieri da Caloveto, i carabinieri lo hanno ritrovato a Santa Severina

1 minuti di lettura

CALOVETO - Una storia a lieto fine quella che ha visto protagonista Agostino Mazza, 76 anni di Caloveto. Dell'uomo ieri pomeriggio si erano perse le tracce e subito erano scattate le ricerche da parte di amici e familiari. Prima un imponente tam-tam sui social poi l'incessante ricerca da parte dei carabinieri della locale stazione di Cropalati.

Il signore si era allontanato a bordo della propria autovettura senza dare più notizie di sé. I familiari nella mattinata odierna hanno denunciato l’allontanamento dell’uomo che non dava alcuna risposta al cellulare. I militari del Reparto Territoriale di Corigliano-Rossano, guidati dal tenente colonnello Raffaele Giovinazzo, hanno immediatamente attivato il Piano provinciale di ricerche in stretto contatto con la Prefettura di Cosenza ed allertate le Forze di Polizia del territorio.

Nel tardo pomeriggio di oggi, la svolta nelle ricerche. I militari della Stazione di Cropalati sono riusciti a localizzare il cellulare dell’anziano signore ed attraverso un prezioso lavoro di coordinamento con la Centrale operativa del Comando Provinciale di Crotone hanno individuato e bloccato il signor Agostino che ai soccorritori è apparso in buone condizioni anche se in chiaro stato confusionale. In queste ore il 76enne è stato riabbracciato dai suoi cari e ricondotto presso la propria abitazione.

Alle ricerche hanno preso parte anche i militari della Compagnia di Petilia Policastro e della Stazione Carabinieri Forestale di Santa Severina.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.