2 ore fa:Incendio a Corigliano-Rossano lungo la provinciale 188
1 ora fa:Co-Ro, Pediatria e Ostetricia «a rischio chiusura da agosto»
2 ore fa:Bruno Bossio (Pd) chiede l’immediata riammissione del Cosenza Calcio in serie B: «Governo intervenga»
1 ora fa:Covid, dal primo agosto campagna vaccinale a rischio nella Sibaritide-Pollino
2 ore fa:Amendolara, apre la sede del Partito Italia del Meridione
1 ora fa:Parte la campagna "Le donne dell'acqua": percorsi di empowerment al femminile
1 ora fa:Sabato sera Corigliano-Rossano scenderà in piazza contro la criminalità
2 ore fa:Unical, tra i nuovi corsi Ingegneria per l'Ambiente e la Sicurezza del Territorio
Adesso:Porto di Co-Ro: «Necessaria la costruzione della banchina, ma senza cancellare la terza darsena»
3 ore fa:Calabria, prende il via il “Ri-parti con l’export” per la promozione e l’internalizzazione delle imprese

Bottiglia con liquido infiammabile nel cantiere della scuola Nubrica

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Un bottiglia contenente del liquido infiammabile è stata rinvenuta ieri mattina nei pressi dei cantieri della scuola di contrada Nubrica a Corigliano-Rossano dove si stanno completando i lavori di efficientamento sismico ed energetico. Ad accorgersi del contenitore sospetto sono stati gli operai quando, ieri mattina, sono ritornati sul posto di lavoro.

Un atto intimidatorio eloquente per il quale è stata sporta subito denuncia ai carabinieri della Compagnia di Rossano, diretta dal capitano Carlo Alberto Sganzerla. Raccolte le testimonianze e trasmesse tutte le informazioni alla Procura della Repubblica di Castrovillari, sull'accaduto sono state avviate le indagini del caso. 

Non si tratta, purtroppo di un caso isolato. La bottiglia con del liquido infiammabile rinvenuta a Nubrica è certamente un chiaro messaggio di avvertimento volto ad intimidire. Ma gravi episodi di intimidazione, nelle settimane scorse, hanno interessato diversi cantieri che stanno operando sul territorio. Due gli escavatori dati alle fiamme, uno nel cantiere dei lavori per la costruzione della rotatoria in contrada Insiti e uno adibito a movimentazione terra di una ditta del posto parcheggiato in un terreno privato. Alle fiamme sono stati dati anche due furgoni, utilizzati da una ditta campana titolare dei lavori del cantiere del costruendo ospedale della Sibaritide, sempre in contrada Insiti, per il trasporto degli operai sul posto di lavoro. 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.