6:01 pm: Francesco Madeo: «Errori sul calcolo dei positivi nella Sibaritide? Secondo l'Asp di Cosenza sì»
8:01 pm:"Ci sono Anch'io" il vissuto di un'associazione che ha rivoluzionato il mondo del sociale
5:01 pm:Michele Sapia (Cisl): «I danni al territorio sono il risultato di anni di leggerezze»
5:01 pm:“Guardarsi dentro… con gli occhi di Dio” libro per le coppie scritto da don Franco Romano
6:01 pm:"Piccoli Passi", la Cassazione annulla la condanna per un imprenditore
7:30 pm:Grazie ad Azione Verde nasce in Nigeria una nuova squadra di calcio. Le divise arrivano da Trebisacce
7:01 pm:Sulla questione del depuratore interviene Antoniotti: «Stasi rifiuta le risorse in cambio di uno ‘’studio di fattibilità’’»
6:01 pm:Emergenza Covid, Corigliano-Rossano a 912 casi: Stasi applica il "mini-lockdown"
5:50 pm:Sanità, Spirlì e Orsomarso visitano il 118 di Cosenza: «Spina dorsale del nostro sistema»
6:00 pm:Biodiversità marina, dalla Regione Calabria 200mila euro del FEAMP

Corigliano Rossano, continua il dialogo fra comune e scuola

1 minuti di lettura

Il secondo tavolo sarà convocato nella settimana prossima per aprire la conferenza dei servizi

In vista del riavvio delle attività didattiche per l’anno scolastico 2020-2021, continuano incontri e tavoli tecnici promossi dall'amministrazione di Corigliano Rossano. In particolare, la necessità di censire tutti gli spazi e le aree in dotazione ai singoli plessi; valutare la possibilità di utilizzare le strutture comunali per garantire, in assenza di spazi sufficienti, prevenzione e sicurezza. Le comunità educanti non si faranno trovare impreparate al suono della campanella a settembre; il primo dopo l’emergenza Covid ed il ritorno, dopo quella a distanza, della didattica in presenza sono gli obiettivi emersi nel corso del tavolo tecnico odierno promosso dall’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis, con i dirigenti scolastici o loro vicari, i Responsabili Sicurezza Prevenzione e Protezione (RSPP) ed i Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) di tutti gli istituti comprensivi cittadini, ospitato nella sala delle adunanze consiliari di piazza Santi Anargiri.

Con la Novellis è intervenuto anche il Primo Cittadino Flavio Stasi che ha ribadito la necessità di rispettare un metodo: fare ognuno la propria parte a secondo delle competenze per raggiungere insieme l’obiettivo. Trasporto scolastico e refezione sono alcuni degli argomenti emersi nel corso dell’incontro nel quale è stata ribadita collaborazione ed attenzione. Il secondo tavolo sarà convocato nella settimana prossima per aprire la conferenza dei servizi, contemplata dalle Linee Guida ministeriali e la creazione dei tavoli bilaterali con i singoli istituti. All’incontro erano presenti l’assessore all’uso e assetto del territorio Tatiana Novello, la commissione consiliare Servizi alla persona rappresentata dal Presidente Cesare Sapia e dai membri Isabella Monaco e Raffaele Vulcano, i dirigenti comunali Danilo Fragale e Tina De Rosis ed i funzionari dei settori istruzione, lavori pubblici, manutenzione e patrimonio.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.