12 ore fa:Domani al Castello Flotta l'evento “La musica una compagna per tutta la vita”
13 ore fa:La Regione Calabria applica per la prima volta la legge che regolamenta le Lobby
14 ore fa:Cariati, al vaglio le candidature per la Commissione per le Pari Opportunità e Politiche di genere
13 ore fa:Sanità precaria, il grido di allarme di Corigliano-Rossano Pulita
9 ore fa:Le ali a Crotone, aspettando un sussulto dei nostri territori
15 ore fa:I Marcatori Identitari Distintivi come esperienza turistica competitiva
9 ore fa:La Vignetta dell'Eco
11 ore fa:Prossimamente in libreria il nuovo libro di Carlino: “Rossano e il suo Codex nella Letteratura”
14 ore fa:Nell’oasi di pace e relax Barbieri torna il format ‘Na birra nell'orto
9 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca

Calcio: Crotone cede in casa. La domenica delle calabresi

1 minuti di lettura
DI MARIAROSARIA RIZZUTI Il Crotone, dopo essere passato in vantaggio, cede l'intera posta al Cagliari. Arrivato allo "Scida" con la consapevolezza di voler fare risultato. L'illusione arriva con il gol di Stoian dopo dieci minuti. Poi il pari dei sardi con Joao Pedro e la rete del definitivo vantaggio nella ripresa grazie a Borriello. Il tecnico rossoblu Nicola non drammatizza e continua a credere nella salvezza. L'Empoli (quart'ultimo) è a nove punti. E' vero, c'è anche il Palermo. Ma bisogna crederci.
LEGA PRO: COSENZA CONTESTATO
In Lega Pro l'ennesimo passo falso del Cosenza al "Marulla" (2-2 con il Fondi) fa scattare la contestazione dei tifosi. I play off si allontanano, ma mister De Angelis tiene unito il gruppo. Ottimo il pari della Reggina a Castellammare di Stabia: un punto di speranza nella corsa salvezza. Sconfitte, invece, Catanzaro e Vibonese. Quella dei giallorossi, soprattutto, è una sconfitta pesante, perché arrivata in casa del Taranto, diretta concorrente nella corsa verso la salvezza.
SERIE D: SCONFITTO IL RENDE, PALMESE A -1 DAI PLAY OFF
Il Rende esce sconfitto dalla delicata trasferta con l'Igea Virtus. Adesso i biancorossi sono insidiati, per la corsa ai play off, dall'altra calabrese, la Palmese. Che ha battuto in casa per 4-2 il Gela. La squadra di Dal Torrione centra, così, l'ottavo risultato utile consecutivo. Il Castrovillari impatta in casa con il Gragnano (0-0) e resta in terz'ultima posizione. In coda Sersale e Due Torri.
ECCELLENZA: CORIGLIANO BATTUTO A CITTANOVA, AITA CREDE NELLA SALVEZZA
Era difficile, obiettivamente, per il Corigliano fare risultato in casa della Cittanovese. Nonostante l'illusorio gol del vantaggio con Carrozza, i biancazzurri hanno poi ceduto. Nel primo tempo arriva il pari con Carbone. Nella ripresa il gol della vittoria con Vicentin. Grazie a questi tre punti la Cittanovese resta a -1 dalla prima posizione, occupata dall'irrefrenabile Isola Capo Rizzuto. Il Corigliano, invece, mantiene la quint'ultima posizione con 24 punti. Domenica prossima al "Città di Corigliano" arriva il fanalino di coda Roggiano. I tre punti non dovranno sfuggire a Canale e compagni.
PRIMA CATEGORIA: COMANDA YOUNG BOYS CASSANO, SEGUONO CITTA' DI ROSSANO E ROSSANESE
Nel campionato di Prima categoria girone A, continua la corsa dello Young Boys Cassano. Battendo per 4-1 il Cetraro in casa, consolida il suo primato con 53 punti. Segue a quattro lunghezze il Città di Rossano, vittorioso per 4-0 nel delicato confronto casalingo con il Mirto Crosia. A 47 punti, in terza posizione, la Rossanese, vittoriosa a Praia per 2-1.  
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.