1 ora fa:A Castrovillari torna l'evento di letteratura per bambini "Pollicino Book Fest"
4 ore fa:«Il ministro Musumeci boccia l’insediamento Industriale nel porto di Corigliano-Rossano»
2 ore fa:Amministrative 2024, a Bocchigliero arriva "La Svolta" con Domenico Aggazio
4 ore fa:Guardiani del tempo, i ragazzi del Galilei di Trebisacce presentano il loro progetto all'Unical
3 ore fa:Incendio alla storica pasticceria di Marina di Sibari, il Pd di Cassano: «Increduli e disorientati»
2 ore fa:Sibari e il vino, una lunga storia d'amore: al Vinitaly anche i reperti (in copia) del MAS
6 minuti fa:Unical, nuova tappa del percorso di studio “Ripensare l’Antimafia”
3 ore fa:Tutto pronto per la 188esima edizione dei Fuochi di San Marco. Ecco il programma
1 ora fa:Igiene urbana, a breve la rivoluzione a Corigliano-Rossano
36 minuti fa:Alla Sala Mahler di Trebisacce il recital del pianista Giuseppe Adornetti 

C/5, il Fabrizio Corigliano fa le cose per bene

1 minuti di lettura
Il Fabrizio Corigliano C/5 fa sul serio e non ha alcuna intenzione né di fare la comparsa, né tantomeno di puntare alla sola salvezza. I bianconeri del presidente Fabio Olivieri vorrano, di certo, ben figurare, pur consapevoli di essere una matricola in Serie A1, grazie al ripescaggio ottenuto nelle settimane scorse. Chi accorrerà al PalaBrillia, dunque, potrà godersi lo spettacolo della massima serie del calcio a cinque nazionale: un evento che richiamerà gli sportivi non solo coriglianesi. La società, intanto, sta facendo le cose per bene. Dopo il “top player” Bertoni, il club ha messo a segno un altro grandissimo colpo di mercato (che, certamente, non sarà l’ultimo anche perché gli ausonici cercano sempre un portiere e, magari la ciliegina sulla torta). Ecco, quindi, il giovane laterale Felipe Benassi Arteiro, classe 1988, di San Paolo. È giovane ma ha già maturato tanta esperienza: Aosta, poi all’Adriatica Pescara, in A2. In Italia sin da quando aveva 16 anni, a Corigliano ritroverà Martino, col quale ha vinto uno storico Campionato Europeo U21 nel 2008. Si diceva di Edgar Bertoni Rocha. Sarà lui la stella del Fabrizio Corigliano che pare sia in trattativa con un altro grande main sponsor dopo gli anni di Pasta Pirro. Arriva in città dalla Luparense fresca campione d’Italia. Italo-brasiliano di Belo Horizonte, ha un curriculum di prima grandezza. Ha indossato la maglia della nazionale italiana (100 presenze con 44 reti), ha nel suo personale palmares tre scudetti, due con Marca futsal ed uno con la Luparense, due Coppe Italia (Marca e Luparense), due Supercoppe italiane (Marca), ed una Coppa Intercontinentale centrata con Interviu nel 2006. Grande è stata la soddisfazione del direttore sportivo coriglianese, Forace, per il colpo centrato. «Portare a Corigliano un calcettista di questo calibro – aveva detto dopo l’acquisizione – è motivo d’orgoglio». Ed un orgoglio sarà anche per gli sportivi che potranno godersi lo spettacolo. In attesa di possibili ultimi colpacci di mercato, non resta che attendere l’esordio in campionato, il 27 settembre, contro il Real Rieti al PalaBrillia. Conferme: Martino, Urio, Viera, De Luca, Schiavelli, Dentini, Caravetta e Vangieri. Al momento, questi sono i movimenti di mercato della compagine coriglianese: Confermati: Caravetta, De Luca, Dentini, Martino, Urio, Viera, Schiavelli, Vangieri. Arrivi: Leandrinho (Fuente Lucera), Edgar Bertoni (Luparense), Felipe Arteiro, Urio (Kaos Futsal), Pereira (Kaos), Partenze: Ariati (San Rocco Ruvo), Bachega, Marcelinho (Napoli, via Kaos), Siviero (Odissea 2000), Sapia. Allenatore: Ceppi (confermato).
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.