3 ore fa:Treno shuttle Sibari-Crotone, c'è anche Papasso che rilancia: «Potenziare anche Sibari-Taranto»
5 ore fa:Ecco il cartellone degli eventi estivi a Morano
3 ore fa:Bomba d'acqua a Schiavonea, Straface: «Allagata per assenza di manutenzione e prevenzione»
4 ore fa:Rapani e Liris (FdI) presentano una "tassa fissa" per rivitalizzare il settore ambulante
5 ore fa:La Calabria nella Giunta Esecutiva nazionale di FederCasa: Riconfermata Grazia Maria Carmela Iannini
7 ore fa:Promozione turistica e mobilità sostenibile in Sila
6 ore fa:Nicola Lagioia è un nuovo giurato del Premio Sila '49
4 ore fa:Cosenza-Sibari, la galleria incompiuta di Cozzo Castello e il mistero in Provincia
2 ore fa:Temporale a Corigliano-Rossano: tanti disagi ma no evento straordinario
6 ore fa:Branduardi a Corigliano-Rossano per l'unica tappa in Calabria

Carta Solidale: entro il 15 settembre bisognerà effettuare il primo acquisto

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Il 19 luglio è stato pubblicato l'elenco dei beneficiari della "Carta dedicata a te" che, nel rispetto della privacy, riporta i numeri di protocollo della Dichiarazione Sostitutiva Unica.

«Il Comune di Corigliano-Rossano, avendo già provveduto ad effettuare le opportune verifiche anagrafiche, - riporta la nota - ha predisposto le comunicazioni che contengono il nominativo del beneficiario con il codice della carta assegnata e le modalità per il ritiro alle poste. Ai fini del ritiro della comunicazione contenente il numero identificativo della Carta, da esibire agli uffici postale, i beneficiari che non hanno ancora provveduto dovranno recarsi con urgenza negli uffici Politiche di promozione Sociale del comune di Corigliano Rossano, Palazzo Garopoli in via B. Abenante e Palazzo San Bernardino, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,30 e martedì e giovedì dalle 15 alle 17».

Tutti i beneficiari che hanno ritirato la carta "Dedicata a te" agli uffici postali senza aver ritirato la comunicazione dagli uffici comunali sono invitati al ritiro della stessa.

Si rammenta che così come previsto dall'art. 5 (Modalità di erogazione) del Decreto del Ministero dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste e del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 18 aprile 2023 pubblicato nella G.U n. 110 del 12 maggio 2023- al punto n. 4, le carte non attivate entro il 15 settembre, non saranno fruibili, con decadenza del beneficio.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.