1 ora fa:"Quella sera a Parigi" di Isabella Freccia è una storia d'amore che si divide tra passione e nostalgia
8 ore fa:Per il CoRo Family Fest arriva "Zampalesta, u cane tempesta"
10 ore fa:U' San Giuvanni e quell'antico "patto" del comparaggio che nasce da... U' Pùpulu
9 ore fa:Inizia la movida estiva a Co-Ro ma la strada di Fabrizio Piccolo è piena di immondizia
3 ore fa:Rocca Imperiale nel Decennio francese, il Risorgimento e l’Unità d’Italia
5 ore fa:Accusati di spaccio di droga, sono stati assolti due giovani di Corigliano-Rossano
11 ore fa:8 ore e 35 minuti da Reggio Calabria a Sibari, in una regione che vuole fare turismo. Ma fate sul serio?
4 ore fa:A Trebisacce nasce un emporio solidale per far fronte alla crisi e alla povertà
Ieri:La Calabria sotto i riflettori della Rai: domani la prima delle due puntate di “Linea Verde”
2 ore fa:Schiavonea, Polizia locale in azione: maxi sequestro di migliaia di bijoux

È morto Omar, lo youtuber rossanese diventato una celebrità del web

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - E' morto ieri, in una clinica del cosentino dove era ricoverato, Omar Palermo, 42 anni, noto al mondo dei social con lo pseudonimo "YouTubo Anche Io". La notizia è stata data stamani dalla pagina social di "I Love Calabria". Un triste destino quello dell'influencer rossanese che si era creato una notorietà sul mondo del web e particolarmente sul video social YouTube per le sue sfide spinte con il cibo. 

Alcuni suoi video avevano raggiunto una popolarità universale raggiungendo oltre 4 milioni di visualizzazioni. Omar Palermo si è spento in una clinica in provincia di Cosenza dove era ricoverato da qualche settimana. Proprio nei giorni scorsi un suo collega e fan siciliano, Giorgio Sciacca di Catania, si era messo sulle sue tracce dopo che "YouTubo anche io" all'improvviso aveva deciso di ritirarsi dal mondo dei social. Individuò "il maestro" (così lo definivano i suoi fans) in una clinica di Laurignano (diversa da quella dove è poi deceduto) dove stava seguendo un periodo di riabilitazione e convalescenza dopo una caduta.

Omar, fuori dal contesto dei social, era un ragazzo schivo, educatissimo. Negli anni scorsi, prima della sua scalata di notorietà sul mondo del web, lo si vedeva spesso nelle edicole del centro storico di Rossano ad acquistare riviste sportive. Era amante del basket americano. Una persona affabile, buona, riservatissima, con il suo parlare calmo che trasmetteva tanta tranquillità.

Le esequie avranno luogo domani (venerdì 20 agosto) alle ore 11 nella chiesa di San Bartolomeo nel centro storico di Rossano.  

Ciao Omar, ci dispiace molto per questa bruttissima notizia

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.