5 ore fa:Paolo Caiazzo porta in scena al Metropol "Separati... ma non troppo"
3 ore fa:Turismo equestre, Viaggio nei Parchi del Sud. Dal Pollino all'Alta Murgia
1 ora fa:Attenzione costante di Cisl Calabria per la saluta e la sicurezza sui luoghi di lavoro
2 ore fa:Cgil Calabria a Roma per dire No alle politiche distruttive di questo governo
1 ora fa:A Luigi Nola il premio "Angelo Betti - Benemeriti della viticoltura 2024"
4 ore fa:La lista "Corigliano Rossano Futura" pone le basi per la sua visione di città equa e sostenibile
4 ore fa:Campagna elettorale e disabili: «Serve assumere impegni chiari. Adesso»
1 ora fa:Co-Ro, culto e tradizione nei festeggiamenti per San Francesco di Paola
37 minuti fa:Corigliano-Rossano, Centenario della nascita di Francesco Antonio Costabile
7 minuti fa:Ugl Calabria: «Sanità calabrese al Capolinea»

«Presenti alla Bit di Milano per promuovere le bellezze di Cassano-Sibari»

1 minuti di lettura

MILANO - Si è aperta ieri mattina l'edizione 2023 della Bit, il principale appuntamento fieristico nazionale dedicato al turismo, in programma fino al 14 febbraio alla Fiera Milano City. Turismo sostenibile, responsabile e lento: sono questi i principali temi della manifestazione che va in scena per il quindicesimo anno.

Anche quest'anno il Comune di Cassano partecipa con un proprio info point specifico - inserito in quello della Regione denominato "Calabria Meravigliosa" – proprio perché la Borsa Internazionale del Turismo è quel luogo dove si possono trovare oltre 500 buyer provenienti da 54 Paesi del mondo.

Ad incontrarli ci sono il sindaco Gianni Papasso, l'assessore al Turismo Gianluca Falbo e il consigliere Luigi Malomo.

«Come ogni anno - ha spiegato il sindaco Papasso - siamo presenti alla Bit di Milano per promuovere le bellezze di Cassano - Sibari. Siamo qui per un programma fitto di appuntamenti: dopo "Ti racconto la Calabria", ieri abbiamo partecipato ad una serie di incontri su "Investire in Calabria", "Parchi e Aree marine di Calabria", e oggi, prima di ripartire, parteciperemo a "Lonely Planet, itinerari dalla Calabria per il mondo" e "Il turismo dei Borghi". Siamo qui per incontrare i buyer italiani e internazionali e parlare, appunto, di come il turismo lento delle aree del nostro Comune favorisca la riscoperta del territorio e la fruizione dei più bei Borghi di Calabria puntando sulle bellezze naturali, le attività outdoor, il turismo lento e delle esperienze autentiche».

Allo spazio espositivo del comune sibarita, col passare delle ore, si sono alternate tante personalità, tour operator, esperti di settore, giornalisti e influencer.

Oltre al Presidente della Regione Roberto Occhiuto, presente anche il Ministro del Turismo Daniela Santanchè ha fatto visita al padiglione "Calabria Meravigliosa".

«Il ministro - ha detto in conclusione Papasso - ha definito la nostra Regione una terra meravigliosa con un potenziale pazzesco e che ha bisogno di fare un salto di qualità per promuovere al meglio la sua offerta turistica. Cassano e Sibari ci sono, noi ci siamo. Insieme arriveremo al risultato finale anche se ci stiamo togliendo molte soddisfazioni: basti pensare che le nostre aree turistiche sibarite, lo scorso anno, sono state le prime in Calabria per numero di turisti italiani ospitati in estate. Puntiamo, chiaramente, a fare sempre di più e meglio».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.